I giocatori di Final Fantasy Brave Exvius potranno vincere dei biglietti VIP per il concerto di Ariana Grande

Final Fantasy Brave Exvius
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Molti di voi si sarebbero aspettati di tutto da Square Enix, tranne questo. Infatti, il colosso giapponese ha annunciato tramite comunicato stampa che tutti i giocatori di Final Fantasy Brave Exvius, spin off della saga per dispositivi mobile, potranno rivedere Ariana Grande in-game. Nella giornata odierna è iniziato l’evento chiamato “Dangerous Woman Tour“, da completare almeno a modalità facile per ottenere la controparte videoludica di Ariana, chiamata “Dangerous Ariana“.

Il dungeon vi permetterà anche di ottenere svariati oggetti che potrete equipaggiare alla nota cantante, per facilitare le vostre battaglie. Ma non è tutto: infatti fino al 20 aprile tutti i giocatori potranno postare degli screenshot scattati mentre combattono il boss del nuovo evento per ottenere ulteriori oggetti in-game. Inoltre tra la grandissima massa di utenti che giocano a questo titolo, due potranno essere scelti per vincere dei biglietti VIP proprio per il concerto di Ariana Grande, che si svolgerà il 7 giugno 2017 a Parigi. Tuttavia c’è un solo modo per ottenere i biglietti: dovrete postare sulla pagina ufficiale di Final Fantasy Brave Exvius alcuni screenshot con annesso il vostro player ID, inserendo anche una piccola didascalia in cui spiegate perchè il motivo per cui vi piacciono sia Ariana Grande, sia il gioco.

Tags:

  • Show Comments (0)

You May Also Like

Il mondo delle camgirl prossimamente solo su Yakuza 6

        Come già ben noto, i precedenti giochi di Yakuza permettevano ad ogni videogiocatore di ...

Far Cry 5

Far Cry 5: mostrato un lunghissimo video gameplay

        Ubisoft ha mostrato recentemente un nuovo video gameplay di Far Cry 5, seguito di ...

Ghost Recon Wildlands

Ghost Recon Wildlands: la modalità Ghost War sarà presto disponibile

        Buone notizie arrivano in queste ore per tutti i giocatori di Ghost Recon Wildlands. Infatti ...