Scalebound: ecco il commento di Platinum Games sulla sua cancellazione

Scalebound_2

Dopo l’annuncio a sorpresa di Microsoft, che comunicava la cancellazione di Scalebound, Kenichi Sato (Presidente e CEO di Platinum Games) attraverso la pubblicazione di una piccola nota sul sito ufficiale della compagnia, ha voluto dire la sua su questa difficile decisione. Scalebound

Attraverso questo link potete trovare le parole scritte da Kenichi sato sul blog ufficiale dell’azienda, mentre qui di seguito, per una semplicità di lettura, ve ne proponiamo una traduzione:

Siamo dispiaciuti per la cancellazione di Scalebound, specialmente per i tanti fan che avevamo dimostrato passione e interesse verso questo nostro progetto. Tuttavia, continueremo a lavorare per proporre esperienze di alta qualità, a partire da NieR Automata (in uscita a marzo) fino ai nostri prossimi titoli come Granblue Fantasy Project Re:Link e Lost Order. Ci scusiamo nuovamente e vi ringraziamo per il vostro supporto.

Sembra quindi che Platinum Games, seppur dispiaciuta per la cancellazione di Scalebound, continui per la propria strada promettendo di sfornare altri ottimi titoli nel corso dei prossimi mesi. Anche se per il momento non sia ancora chiaro il motivo che abbia portato alla cancellazione di Scalebound da parte di Microsoft, sembra che questa sia dovuta a causa di attriti tra il publisher e Platinum Games. Non sapendo quali diritti su questo titolo siano in possesso Microsoft, per il momento non siamo in grado di sapere se qualche altro publisher possa acquistare il progetto per portarlo a conclusione più in là nel tempo. Non ci rimane dunque che aspettare e vedere cosa ci riserverà il futuro.

Tags:

You May Also Like

Gears of War Ultimate Edition: 5gb di aggiornamento

Uno dei brand sicuramente più seguiti su piattaforma Microsoft è Gears of War Ultimate Edition: ...

Halo Wars 2

Halo Wars 2: mostrato un match multiplayer

Halo Wars 2 il secondo capitolo della serie di videogiochi strategici in tempo reale ...