[Gamescom 2017] Anno 1800 – Anteprima

Come ben saprete, Blue Byte ha annunciato durante la Gamescom 2017 il nuovo capitolo del loro famigerato brand: Anno 1800. Ambientato nel diciannovesimo secolo, gli sviluppatori del gioco puntano a portare Anno 1800 nella Hall of Fame della serie. Noi di Game Legends, proprio durante la feria tedesca, abbiamo avuto la possibilità di partecipare alla presentazione ufficiale di questo capolavoro e ve ne parliamo qui di seguito.Anno 1800Nonostante le classiche feature che troveremo all’interno del nuovo Anno 1800, in questo capitolo avremo delle novità assolute: gli sviluppatori hanno introdotto il commercio, la diplomazia, le scoperte e tante altre caratteristiche non ancora svelate. Ad ampliare l’esperienza di gioco ci saranno una modalità multiplayer e la campagna sandbox, che renderanno il titolo piacevole e sopratutto divertente. Approfittando del periodo storico di Anno 1800 e sfruttando l’arrivo della rivoluzione industriale, potremo finalmente possedere fabbriche, mezzi e diverse tecnologie rivoluzionarie che cambieranno completamente lo stile di vita dei cittadini presenti in città.Anno 1800Come avrete ben capito la città sarà protagonista di questo titolo e le nostre scelte impatteranno positivamente o negativamente su questa e su i suoi abitanti: durante la Gamescom, abbiamo potuto osservare uno zoo completamente deserto e malinconico (c’erano solo pecore e maiali), trasformarsi in un magnifico parco a tema dopo una lunga missione esplorativa, il cui obiettivo era di recuperare diverse bestie esotiche da inserirvici all’interno per migliorarne la visibilità (Elefanti, Tigri e Pappagalli fanno tutt’altro effetto ovviamente). Però, come si suol dire, non è tutto oro quel che luccica! Ebbene sì, infatti lontano dalle luci e dal benessere residenziale troveremo il ceto più basso che, torturato dalla tasse e dai turni lavorativi massacranti, darà inizio a delle vere e proprie proteste: i quartieri si riempiranno di bandiere, manifestanti, ribellioni, il tutto amalgamato da furiosi scontri (immaginate la gente che lancia mobili e sedie dai balconi, lo fanno davvero eh!). Anno 1800Il nostro ruolo nel gioco sarà probabilmente il più difficile: gestire l’intera città nel migliore dei modi facendo fronte a tutte queste situazioni. Ogni decisione poterà ad una conseguenza e, buona o brutta che sia, impareremo a gestirla. Nella build mostrataci durante la presentazione di Anno 1800 abbiamo assistito ad una scelta molto importante: lo sviluppatore ha costretto dei poliziotti a scontrasi contro la rivolta, portando un risultato estremamente negativo e peggiorando notevolmente l’umore e la situazione dei cittadini.

Una delle novità più interessanti annunciate da Blue Byte è sicuramente il programma Anno Union: gli sviluppatori, attraverso quest’ultimo, avranno un contatto stretto con la propria community confrontandosi con i veterani della serie (alcuni di loro hanno addirittura partecipato alla creazione del titolo). Attraverso questo, gli sviluppatori cercheranno di recuperare dei feedback professionali da giocatori che amano la serie Anno sin dalla sua nascita.  Anno 1800

Nonostante manchino ancora alcuni mesi alla release del titolo (inverno 2018), il team di Blue Byte ci ha convinto molto sulle prospettive di Anno 1800. Noi di Game Legends siamo convinti che questo titolo potrà essere un’ottimo rilancio per la famigerata serie, nonostante sia chiaramente pensato per i fan, e non vediamo l’ora di poter scoprire le altre feature che arricchiranno quest’opera multimediale. Cosa pensate a riguardo? Siete curiosi di provare il titolo?

Tags:

  • Roberto "Okami" Pisani

    Il caro Okami è il (finto) gigante buono di Game Legends, divenuto da poco membro della nostra grande famiglia. Originario della bella Puglia, attualmente vive a Monaco di Baviera, ma non vuole che si sappia perchè la città tedesca gli ricorda troppo Bari (sono città identiche). La sua carriera videoludica ha visto alti e bassi, passando saltuariamente tra console Nintendo e Sony manco fosse Super Mario. Fan accanito della saga, il suo più grande desiderio è giocare prima o poi a Kingdom Hearts III (che come sapete è solo una leggenda metropolitana) e rimarrà puntualmente deluso. Si destreggia molto con titoli open world ed Action RPG, ma nessuna delle sfide impossibili che affronterà in game sarà mai più difficile della nemesi che lo attende alla porta: il matrimonio.

  • Show Comments (0)

You May Also Like

Pokémon Sole e Luna

Pokémon Sole e Luna: svelati nuovi Pokémon

In data odierna, nel corso dei Campionati Mondiali Pokémon 2016, sono arrivate tante novità ...

PlayStation Experience

Arrivano tre nuovi Panel del PlayStation Experience

Ci saranno tre nuovi panel al PlayStation Experience. A presentarli è stato Eric Monacelli, ...

warcraft 1 il secondo

Lothar: nuovo trailer dedicato a World of Warcraft L’inizio!

Lothar, il noto guerriero tratto dall’infinito universo del MMO più giocato al mondo World ...