Marvel’s Guardiani della Galassia: The Telltale Series – Episodio 4 Recensione

La saga videoludica di Telltale Games ambientata nell’universo Marvel dei Guardiani della Galassia sta per giungere ad una sua conclusione, purtroppo. Questa recente uscita, segna infatti il penultimo episodio della nuova serie di racconti interattivi ispirata alle avventure a fumetti della famosa squadra interspaziale. Dopo aver lasciato cadere la forgia in mano ad Hala e al suo esercito immortale, i nostri eroi dovranno cercare di sopravvivere, per salvare loro stessi e la galassia da questa nuova minaccia pronta per essere scatenata. Finiti in una situazione apparentemente disperata, i nostri eroi dovranno realizzare che i rapporti tra di loro sono messi letteralmente peggio del mondo che dovrebbero proteggere.

Hala si rivelerà essere un nemico addirittura più ostico del famigerato Thanos in questo episodio.

Stone Cold Crazy

Sopravvissuti al confronto con la condottiera Kree ed il suo figlio ritrovato, vedremo un collettivo poco unito, costretto a cooperare per sopravvivere nelle oscure profondità del pianeta nel quale si ritroverà rilegato dopo aver perso la battaglia. Le insidie che si celeranno all’interno del sottosuolo, faranno dunque da banco di prova per testare ancora una volta il rapporto tra i vari membri dell’equipaggio. La tensione in questa situazione sarà palpabile, e ci metterà davanti a scelte sempre più incisive durante tutto il resto del nostro sfortunato viaggio alla ricerca di una via di fuga dal corpo celeste abbandonato. La cosa porterà inevitabilmente a legare maggiormente con alcuni personaggi, creando così inevitabili attriti con le controparti, che nonostante i nostri tentativi di mantenere il gruppo coeso, sfoceranno sempre nel peggiore dei modi. Rimanere neutrali arrivati a questo punto diventerà praticamente impossibile. I bivi imposti diventeranno sempre più marcati per quanto riguarderà la versione della storia che decideremo di intraprendere con le nostre scelte.

Contrariamente a quanto visto finora, le parti di trama ambientate nel passato di questa puntata, non avranno uno spessore narrativo. Se prima si sembrava abusare della linea temporale che vedeva come protagonista il rapporto tra Peter e sua madre durante la sua infanzia, questa volta noteremo subito una certa trascuratezza sotto questo punto di vista: un vero peccato vista la tematica del “lasciare andare” intrapresa in questo racconto, che avrebbe potuto fare leva maggiormente sulla relazione tra i due. Anche lo sguardo al passato del protagonista di questo episodio non risulterà nulla di che alla fine dei conti. Tutto quello che riusciremo a carpire dalla vecchia vita di Drax in questa occasione, sarà un semplice sipario padre-figlia che non ci farà sicuramente affezionare più di tanto alla piccola Heather, un personaggio con un retroscena tragico che poteva essere sfruttato molto meglio in questo caso. Giusto una particolare scena verso la fine salva la conclusione, ricordandoci a chi sia dedicata questa pubblicazione.

Che fine farà la Forgia dell’Eternità dopo questo episodio? Avremo davvero fatto la scelta giusta?

Per concludere

Questa volta possiamo finalmente dire di aver visto dei miglioramenti tangibili nella nuova puntata di Marvel’s Guardiani della Galassia: The Telltale Series: notiamo piacevolmente che nuove meccaniche vengono introdotte nella modalità esplorativa, rendendola più stimolante da giocare. La scelta di limitare il movimento per via di scarponi difettosi o di situazioni furtive aggiungerà quel minimo di sfida che non vedevamo da tempo in titoli del genere.

Who Needs You è uno degli episodi più intensi riguardo le scelte imposte e quindi più fedele ai suoi iconici predecessori sfornati dallo studio di Telltale Games. La prova risiede nel fatto che una volta terminata la nostra sessione, oltre al poter consultare la tipica scheda di statistiche inerente alle nostre scelte, avremo un resoconto dello stato attuale dei Guardiani della Galassia. Questa volta non sarà per niente scontato che alla prossima puntata arrivino tutti i membri del nostro equipaggio. Arrivati a questo punto non ci rimane che aspettare con ansia l’uscita dell’ultimo capitolo di Marvel’s Guardiani della Galassia: The Telltale Series e di sperare in una degna conclusione del tutto che renda giustizia a quanto visto finora.

Modus Operandi: la recensione che avete appena letto è stata redatta basandosi sulla versione PlayStation 4 del gioco, dopo aver completato per intero l’episodio.

SUMMARY & RESULTS

Who Needs You alza ulteriormente il livello del titolo, introducendo sempre più miglioramenti al gioco e alla storia, che avviandosi inesorabilmente alla sua conclusione inizia a tirare le somme oramai.

8.2

Buono

Tags:

  • Alberto "Allister" De Lorenzis

    Nato e cresciuto nel panorama videoludico con e da mamma Sony. Nonostante la forte passione per il retrogaming, è sempre aggiornato sulle ultime novitá e pronto a condividerle con gli appassionati come lui.

  • Show Comments (0)

You May Also Like

Bloodborne

Annunciata una statua di Bloodborne dal prezzo di 800 euro

Buone notizie per tutti i collezionisti: nelle ultime ore Prime 1 Studio ha rivelato ...

Dragon Dogma OnLine: Pubblicati nuovi scatti

Capcom ha deciso di pubblicare una nuova serie di screenshot dedicati a Dragon Dogma ...

DriveClub: Una Special Edition Annunciata!

Potremmo davvero giocare prima o poi a DriveClub? Il gioco di auto più discusso ed ...