C’è spazio anche per i nuovi Amiibo al Nintendo Direct

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Nintendo Direct ha portato anche novità sostanziose riguardanti il mondo degli amiibo su cui la Grande N tanto punta dall’era WiiU, e con cui già ha conquistato una grossissima fetta di giocatori. Questa volta è degli ultimi tre amiibo della collezione legate Super Smash Bros. che si parla: Cloud, Corrin e Bayonetta, già presentati in precedenza, avranno delle nuove versioni che suonano più come un “cambio d’abito” degli eroi: Cloud avrà una versione con l’outfit presente nel film Advent Children, Corrin di Fire Emblem Fates sarà disponibile nella sua versione femminile e Bayonetta sarà disponibile anche con il look proveniente dal secondo capitolo. Gli amiibo degli ultimi tre eroi di Super Smash Bros. saranno disponibile, insieme alle loro “versioni doppie”, il 21 luglio di quest’anno.

Ma non finisce qui! Nintendo ha anche presentato tre nuovi amiibo dedicati alla saga di Zelda, riprendendo tre diversi Link noti al grande pubblico: l’eroe che porta con sé la triforza del coraggio sarà disponibile nelle sue versioni provenienti rispettivamente da Majora’s Mask, Twilight Princess e Skyward Sword. A differenza di quelli annunciati poco prima, questi saranno disponibili circa un mese prima degli altri, il 23 giugno di quest’anno. Manca ancora l’amiibo legato a Breath Of The Wild, ma siamo fiduciosi sul suo arrivo tutt’altro che tardivo. Ricordiamo, inoltre che questi gadget porteranno benefici all’interno di determinati giochi, dopo averle collegate alla console attraverso la lettura dei raggi infrarossi.

Tags:

  • Show Comments (0)

You May Also Like

Super Bomberman R !

Konami pubblica un filmato intro di Super Bomberman R

Konami pubblica il filmato animato introduttivo di Super Bomberman R che sarà pubblicato il ...

Nintendo perde il 18% in borsa!

        Dal 16 luglio Nintendo, grazie a Pokémon GO ha fatto registrare un picco all’interno ...

halo reach img

Halo:Reach su Xbox One, il desiderio di Phil Spencer

        Durante il mese di novembre arriverà in casa Microsoft il nuovo servizio di retrocompatibilità ...