[Rubrica] Bloodborne: scofiggere i boss #3

Ancora a caccia con Game Legends.

Boss #3

Oggi parliamo del terzo boss: se avete seguito la strada sotto la tomba dopo Cathedral Ward, vi ritroverete alla Vecchia Yharnam, da qui dopo svariate peripezie giungerete ad una nuova chiesa con all’esterno molte croci infuocate. E’ il momento di suonare la Campana De Richiamo perché state per fronteggiare:

La Belva Assetata Di Sangue / Blood-Starved Beast

La stramaledetta Belva può rappresentare un serio problema se non la si conosce a fondo: tenete conto che, qui vi ritroverete intorno al livello 30/35 e se non avete sbagliato a spendere i vostri punteggi potrete fregiarvi di avere degli alti punteggi di resistenza che, vi ricordo, si alzano aumentando la stamina. Scopriamo i patterne di attacco del mostro e poi andiamo a comprenderne i segreti:

  • Inizialmente la bestia vi attaccherà frontalmente con una sequenza di 3 attacchi che possono avvelenarvi.
  • Appena scende a due terzi della salute cambia serie di attacchi e inizia a colpire ad area con gli artigli, inoltre effettuerà un urlo che la farà trasudare di veleno: meglio stare a distanza
  • In ultima battuta tenterà di saltarci addosso per afferrarci e ucciderci sul colpo.

Tattiche e debolezze

Come tutti i nemici esili che troverete nel gioco, la Belva è debole al portentoso Archibugio del Cacciatore: potrete acquistarlo in città dal negozio dei Messaggeri e utilizzarlo per bloccare i suoi attacchi in modo da colpirla in fretta con il tasto R1 che vi garantirà 500 danni diretti. In seconda battuta evitate di stare tra il muro e le colonne della chiesa: combattete quanto più possibile al centro in modo da avere ampio margine per la schivata di routine. Il mostro è tremendamente debole al fuoco: se avete con voi delle Molotov o ancora meglio la Carta Infuocata potrete infliggerle seri danni. Ricapitolando:

  • Portate con voi L’archibugio del Cacciatore per effettuare comodi colpi Viscerali.
  • Rifornitevi di Molotov o Carta Infuocata per dare fuoco alla vostra arma principale.
  • Chiamate in vostro soccorso Alfred, un NPC che dovreste aver incontrato prima di giungere in questo luogo dimenticato dal signore.

Al prossimo capitolo ragazzi state con noi per trucchi e le soluzioni di Bloodborne!

Tags:

  • Tiziano "Tizio" Sbrozzi

    Cresciuto con due genitori "atei" sotto il profilo videoludico, Tizio incontra i videogiochi nel lontanissimo 1994 quando gioca con i GameBoy degli amici: scopre da subito la passione e inizia a cercare sempre più giochi che già all'epoca erano vecchi. Crescendo riceve il mitico Nintendo GameBoy e più in la col tempo si evolve e passa alla PlayStation, poi un PC tutto per lui e il resto come si suol dire è storia. Gioca di tutto ma predilige i generi GDR, Action o Third Person Shooter. Gli piace pensare ai videogames come dei maestri di vita: dai personaggi della sua infanzia si poteva infatti apprendere molto, come ad esempio l'inglese, lingua che oggi parla fluentemente proprio grazie ai videogiochi. Ama questo mondo ed è per questo che è pronto a sfotterlo, denigrarlo e maltrattarlo: perché solo chi ti ama ti dirà sempre ciò che pensa senza filtri.

  • Show Comments (0)

You May Also Like

Dark Cloud 3: in arrivo l’annuncio?

Stando ad alcuni rumor che circolano in rete negli ultimi giorni, Level-5 potrebbe essere ...

Nuovo filmato per Paper Mario: Color Splash

Nintendo, in occasione dell’Hyper Japan Festival, ha tenuta una lunga conferenza e diretta dedicato ...