fbpx

I 10 giochi da tavolo più attesi del 2021

Vediamo insieme quali sono i10 giochi da tavolo che più attesi e chiacchierati che vedranno la luce nel corso di questo 2021.

Siamo giunti ormai alla fine del primo mese del 2021, un anno partito gonfio di tantissime speranze vista la problematica del virus che sta letteralmente “intrappolando” il mondo. Fortunatamente, però, le attività creative hanno continuato per la propria strada e anche quest’anno sarà ricco di nuovi giochi da tavolo da comprare e provare nelle serate più movimentate. Ad oggi non abbiamo visione della line-up completa di titoli che riempiranno i market in giro per il globo, ma possiamo comunque realizzare un elenco dei 10 titoli che più attendiamo e che verranno distribuiti proprio nel corso di quest’anno. I 10 titoli che elencheremo sono quelli che più hanno destato la nostra curiosità e fiducia; non è un elenco definitivo, ma è più una visione di quello che desideriamo giocare nel corso di quest’anno. Tanti dei titoli che tratteremo provengono da fortunose campagna Kickstarter che anche noi abbiamo aiutato e che non vediamo l’ora di poter toccare con mano, seppur purtroppo allo stato attuale manchino date d’uscita ufficiali; dopotutto, come anticipato, gli addetti ai lavori hanno dovuto fare i conti con i vari lockdown sparsi per il globo.

1) Darkest Dungeon

Questo è il titolo ispirato all’omonimo videogioco pubblicato nel 2015 e divenuto un cult dei titoli indie in pochissimo tempo. Abbiamo avuto modo di provare il gioco online direttamente con gli sviluppatori, un’esperienza esaltante che ci ha fatto capire ancora meglio quale sia l’effettivo livello della produzione. Senza ombra di dubbio, possiamo affermare con certezza che gli sviluppatori sono riusciti a ricreare quell’atmosfera di paura e tristezza che fece la fortuna del videogioco. La narrativa fantasy è permeante e sarà favoloso creare un gruppo di avventurieri pronti ad affrontare questa tremenda avventura. Il dungeon crawler realizzato da Mythic Games riproduce fedelmente gli elementi del videogioco, inclusa l’evoluzione dei personaggi, e tenterà di mettere pressione ai giocatori in ogni modo possibile, soprattutto grazie a delle condizioni di stato che influenzeranno i loro comportamenti. I giocatori potranno divertirsi lungo una campagna composta da 11 possibili missioni e combattendo contro diversi boss che andranno presentandosi nel corso della partita. Mentre vi farete strada tra le varie ambientazioni del titolo, sperimenterete gradualmente lo stress che questo punta a trasmettere, costringendovi ad adattare e cambiare di volta in volta la vostra strategia.

Ogni stanza potrà contenere sia nemici che grandi tesori da scoprire, ogni difficoltà dovrà essere affrontata dai giocatori che potranno contare sulle varie abilità del loro personaggio – che differiscono a seconda del tipo di classe -, il tutto mentre si dovrà far fronte anche ai potenziali effetti di stato che potrebbero colpirci nei momenti più inaspettati. Il titolo è un vero e proprio cooperativo strategico a turni e promette davvero tanto ma tanto duro lavoro per essere portato a compimento. Parliamo insomma di un prodotto ostico e impegnativo, perfetto per chiunque volesse partire all’avventura insieme ai propri compagni verso una spedizione apparentemente impossibile.

2) Frosthaven

In questo caso, stiamo parlando del seguito del fortunato ed acclamato Gloomhaven. Dopo una campagna di crowdfunding dall’enorme successo che ha raccolto la bellezza di quasi 13 milioni di dollari in un mese, diventando il Kickstarter da tavolo più finanziato di tutti i tempi, Frosthaven entra di diritto nei titoli più attesi di questo 2021, avendo sulle spalle un peso non di poco conto. Il titolo fantasy sposta la storia su un nuovo gruppo di avventurieri che rispondono alla chiamata di soccorso di un avamposto ghiacciato a nord della città di Gloomhaven. Terrorizzato dalle pericolose creature che popolano la zona, questo luogo inospitale necessita di un manipolo di valorosi, disposti a tutto pur di proteggere l’avamposto dai mostri che lo minacciano.

Mentre Gloomhaven è stato guidato esclusivamente dalle ricerche dei giocatori, Frosthaven offre agli utenti l’opportunità di sviluppare l’avamposto che staranno proteggendo utilizzando le materie prime che trovate nel corso dell’avventura. Migliorando l’insediamento, i giocatori non solo lo renderanno più resistente contro gli attacchi delle forze esterne, ma potranno anche costruire edifici che offriranno bonus diretti ai personaggi che controlleremo in partita. Quest’ultimi avranno infatti bisogno di tutto l’aiuto possibile, perché i nemici a Frosthaven rappresenteranno una dura sfida. Ci sono ancora svariate dinamiche inesplorate all’interno di Frosthaven ed è proprio per questo che lo riteniamo uno dei titoli che merita la nostra attenzione.

3) KAPOW! The fast & furious super-powered buildable dice game!

Anche in questo caso parliamo di un successore di quello che è stato un divertissimo board game e che ha tentato di rilanciarsi tramite una fortunata campagna Kickstarter. Gli sviluppatori hanno deciso di rilasciare questa seconda edizione del gioco, migliorandola sotto l’aspetto estetico e ritoccando alcune parti di gameplay. Il titolo rimane comunque fedele al suo predecessore e tutti i possessori di KAPOW! potranno aggiornarsi con un supplemento delle regole,  che verranno pubblicate sul sito ufficiale di The With Wizard Games, così da non far sobbarcare nuovamente l’intero costo del titolo agli utenti di vecchia data.

In KAPOW! i giocatori dovranno scegliere fin da subito da quale parte stare, se dalla parte del bene o del male. Questa scelta devierà i partecipanti sul primo tiro di dadi, che poi andrà a determinare il tratto iniziale e le abilità uniche. Nel corso della partita si potranno ottenere ulteriori “dadi azione” vuoti con facce rimovibili che si possono personalizzare a proprio piacimento per migliorare il proprio personaggio secondo le proprie preferenze. Dietro lo schermo di ogni giocatore si dovranno lanciare i dadi per assegnarli alle abilità di attacco, difesa e potenziamento. La combinazione derivante dal dover scegliere come aumentare la riserva di dadi, come personalizzare le facce dei dadi delle azioni e come utilizzare ogni tiro porta a uno scontro strategico di notevole bellezza. KAPOW! è divertente, veloce, elettrizzante e racchiude perfettamente tutto quello che cercano due amici pronti a darsele di santa ragione.

4) T.I.M.E. Stories revolution

Siamo quasi giunti al lancio del nuovo ciclo di T.I.M.E. Stories. Come già annunciato da Asmodee, questo nuovo ciclo chiamato “ciclo blu” presenterà molte differenze rispetto al suo predecessore. In questo nuovo ciclo ogni avventura partirà direttamente con i personaggi proiettati lungo la storia, quindi si salterà il passaggio alla base e l’introduzione da parte di Bob. La vera rivoluzione però si riassume nel fatto che ogni missione è stata concepita per essere conclusa in una singola sessione di gioco, mettendo così da parte il tracciato delle unità temporali.

La prima espansione ad uscire sarà Experience. Questa espansione è stata concepita per scoprire cosa succede tra una missione e l’altra, e vi permetterà di migliorare le abilità dei vostri personaggi, prendendo nel mentre decisioni importanti per il proseguimento dell’avventura. Nella stessa data sarà rilasciato Il Progetto Hadal. Avventura completa, stand-alone, che vi proietterà nel 2099 NT. Un virus (ma veramente?) sta decimando il mondo, ma in una base scientifica sotto l’oceano si sta svolgendo il Progetto Hadal. Il vostro compito sarà scoprire di cosa si tratta e salvare l’intera umanità.

5) Diabolik – Colpi e indagini

Pendragon Game Studio rilascerà quest’anno Diabolik – Colpi e indagini, gioco ovviamente dedicato al personaggio di Diabolik. In questo titolo si potranno infatti indossare i panni del famoso ladro e della sua iconica partner Eva Kant, ma anche dei detective Ginko e Morrigan. Il gioco ci vedrà divisi in due squadre, una con l’intento di catturare i malviventi e l’altra invece intenta a mettere a segno i propri colpi senza farsi prendere dalle guardie. Abbiamo avuto modo di conoscere il creatore nel corso della SPIEL DIGITAL 2020, e siamo pienamente convinti del potenziale di questo titolo, capace di proiettarci all’interno delle dinamiche di Diabolik e non semplicemente pubblicato a corredo del film in dirittura d’arrivo.

6) Quest

Quest è il successore spirituale di Avalon, svolgendosi nello stesso universo e forse diversi anni dopo l’opera originale, sebbene l’esatto intervallo di tempo non sia stato ancora confermato. Con molti dei personaggi trovati in Avalon, Quest vedrà da un minimo di quattro a un massimo di dieci giocatori intenti a prendere il proprio posto alla Tavola Rotonda per decidere chi dovrà essere inviato in una serie di missioni fatali. La caduta di Avalon è vicina, con il malvagio stregone Mordred desideroso di rovesciare Artù dal trono attirando i suoi seguaci al proprio fianco. In un disperato tentativo di impedirlo, il re e i suoi fedeli servitori dovranno quindi completare con successo diverse missioni per evitare l’irreparabile.

Durante il gioco, gli utenti selezionano un leader per ogni missione, la cui responsabilità è scegliere altri due giocatori che dovranno unirsi al viaggio. Chiunque scelga il leader decide segretamente se vuole che la missione abbia successo o meno. Prima che questo passaggio sia finalizzato, un giocatore riceve un gettone magico che lo costringe a votare per il successo della missione. Il destino del gioco dipende quindi dal numero di missioni che vengono portato a compimento o meno, con la possibilità di aggiungere ruoli segreti e amuleti per mescolare ulteriormente le carte in tavola.

7) Exile  

Exile è il nuovissimo progetto ideato e illustrato da Ryan Laukat (Near & Far, Above & Below, Sleeping Gods). Il gioco racconta la storia di persone costrette ad abbandonare le proprie case per sfuggire da un colossale meteorite di cristallo e da pericolose creature ad esso legate. Innumerevoli anni dopo, quelle temibili creature paiono essersi quasi estinte e ai sopravvissuti verrà richiesto di ricostruire la civiltà. Ogni giocatore sceglie un personaggio con i propri attributi e carte uniche e inizia a lavorare sulla ricostruzione di una singola città collaborando nel mentre con gli altri partecipanti, intenti a ricostruire le proprie metropoli. Il gioco consente a tutti di utilizzare strutture e specialisti appartenenti ad altri giocatori. Nonostante ciò, il gameplay è altamente competitivo , strategico e utilizza poca o nessuna casualità .

8) ISS Vanguard

ISS Vanguard è un gioco da tavolo cooperativo da 1 a 4 giocatori. Porterà i giocatori direttamente nell’epica avventura fantascientifica, potendo scegliere di gestire un qualche incarico tra i quattro presenti (sicurezza, ricognizione, scienza, ingegneria) a bordo della prima nave umana in grado di raggiungere lo spazio. La campagna introdurrà la storia unica scritta da Krzysztof Piskorski ( Tainted Grail ) e sarà piena di difficili scelte per i giocatori, colpi di scena e trame ramificate.

Il gioco è diviso in 2 fasi principali: fase della nave e atterraggio sui pianeti. Durante la fase Ship, i giocatori gestiranno la loro nave, dove ogni membro dovrà fare qualche scelta in base al proprio incarico. Una volta superato il tutto, si passerà quindi a preparare il proprio equipaggio per l’atterraggio sul pianeta, così da poter cercare risposte alle più grandi domande dell’umanità. Insieme si potrà scegliere il lander, personalizzabile con vari moduli, dopodiché bisognerà decidere quale membro dell’equipaggio mandare in missione (quelli più esperti avranno gradi migliori), costruire il proprio mazzo delle abilità, decidere l’equipaggiamento da utilizzare e sceglierete i dadi per il proprio personaggio. Il gioco includerà oltre 100 diversi membri dell’equipaggio, ognuno con caratteristiche uniche. Durante tutte le fasi di gioco, i partecipanti verranno indirizzati dal Diario di bordo, nel quale si troveranno consistenti storie, spesso scritte sotto forma di dialoghi ricchi di azione tra i personaggi.

9)Il viaggio di Darwin

L’autore del popolare gioco da tavolo sui Maya, Simone Luciani , sta preparando un nuovissimo titolo con Nestore MangoneIl viaggio di Darwin verrà infatti lanciato su Kickstarter nel 2021 e racconterà la storia di Charles Darwin, intento a rievocare le sue avventure nelle Isole Galapagos nel 1835. Le meccaniche di posizionamento dei lavoratori vengono utilizzate per l’esplorazione, la raccolta e l’invio delle scoperte ai musei. Per poterlo fare, sarà però necessario studiare alcune discipline che sbloccheranno l’azione richiesta .

10) Ankh

In Ankh i giocatori vestiranno i panni di un dio dell’antico Egitto, gareggiando per sopravvivere mentre la società inizia a dimenticare i vecchi modi, il tutto per fare in modo che solo tu e i tuoi seguaci restiate saldi nella fede dei vostri sudditi. Costruite roulotte, evocate mostri e convertite seguaci in nome della vostra missione per regnare in Ankh: Gods of Egypt. Divinità, mostri e il popolo dell’antico Egitto sono stati (re)immaginati e interpretati con amore in bellissime illustrazioni e miniature ricche di dettagli, con i giocatori che nel mentre si sentiranno davvero come degli dei pronte a scuotere le fondamenta dell’Egitto. Ogni meccanica di gameplay presente in Ankh , incluso il combattimento, appare semplice da gestire e non casuale. Per avere la meglio, insomma, dovrete sfruttare tutte le vostre doti.

Questo è il nostro elenco dei 10 titoli da tavolo che attendiamo con più fervore nel corso di quest’anno; e voi cosa ne pensate? Quali sono i titoli che non vedete l’ora di sbustare e provare nel corso del 2021? Scrivetecelo nei commenti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...