fbpx

2K Games: Michael Chu è al lavoro su un gioco “simile ad Overwatch”

Michael Chu sta lavorando ad un nuovo titolo multiplayer per 2K Games, che sarà molto simile al suo precedente Overwatch.

  • Home
  • Games
  • News
  • 2K Games: Michael Chu è al lavoro su un gioco “simile ad Overwatch”

Sembra che l’ex lead writer di Overwatch, Michael Chu, stia lavorando a un “gioco d’azione multiplayer” per il nuovo studio di 2K Games, 31st Union. Un utente di Twitter si è infatti reso conto, leggendo gli annunci di lavoro di 31st Union, che la software house è alla ricerca di ingegneri software senior, per la realizzazione del prossimo titolo che sarà un “multiplayer multipiattaforma“. Questo, molto probabilmente, sarà un titolo simile ad Overwatch o Team Fortress 2.

Un Senior Programmer ha quindi definito il gioco un “AAA”, affermando che il candidato deve avere familiarità con gli “strumenti di sviluppo per PlayStation 4, Xbox One, IOS e Android“. Altri annunci richiedono poi anche la familiarità con Unreal Engine 4, suggerendo che questo sarà il motore in cui è stato sviluppato il gioco. L’ex capo sceneggiatore di Overwatch Michael Chu è entrato a far parte della 31st union nel luglio del 2020, affermando di essere appassionato della realizzazione di personaggi inclusivi, e che ha trovato uno studio che rappresenta questi valori nella in 31st Union.


La nostra missione non è solo raccontare storie diverse e rappresentative, ma creare sistemi che ci consentano di rappresentare in modo autentico e accurato gruppi sottorappresentati di tutto il mondo e, forse, cosa più importante, promuovere un ambiente inclusivo in cui queste storie sono raccontate da un gruppo ampio e diversificato di creatori che parlano con la propria voce, in base alle proprie esperienze.

La menzione specifica nell’annuncio sulle abilità che il titolo richiederà ai giocatori può farci pensare che il gioco sarà uno sparatutto basato su diversi eroi, sulla scia di Overwatch. I futuri ingegneri del progetto di 2K Games lavoreranno su matchmaking, telemetria, replay, picchi di latenza e altro, e dovranno “migliorare la resistenza del codice di rete agli imbrogli e agli exploit di sicurezza“, che sono tutti aspetti di un gioco d’azione con personaggi multiplayer di successo.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...