fbpx

Phil Spencer ha sentito la mancanza di Sony all’E3 2019

La sana competizione fa sempre bene

Pensavamo di non poter mai sentire uscire dalla bocca di Phil Spencer il capo della divisione Xbox di Microsoft, una simile dichiarazione. E invece no, Phil Spencer sorprende tutti, dicendo di aver sentito la mancanza di Sony all’E3 2019.

Il capo della divisione Xbox, ha spiegato che una sana competizione non solo è un bene per tutti i consumatori ma anche per gli eventi, perché senza Sony l’E3 non è stato lo stesso. Nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di Giant Bomb, Spencer, ha parlato non solo dell’assenza di Sony, ma anche della crescita del mercato videoludico e del futuro del crossplay:

 “Avrei voluto che Sony fosse qui. L’E3 non è altrettanto bello senza di loro. Negli ultimi 20 anni abbiamo triplicato il numero di giocatori sul pianeta, penso sia un’enorme opportunità per noi come settore. Per quanto mi riguarda, cerco di guardare a quelle cose in grado di creare legami artificiali per le persone che si divertono e apprezzano i videogiochi”.

Se vai al negozio e compri il tuo bambino la scatola verde, io vado allo stesso negozio e gli compro la scatola blu, ed entrambi vogliono giocare allo stesso gioco ma non possono farlo insieme… Capisco, in un mondo dove vige la regola che “perché qualcuno vinco, qualcun altro deve perdere”, quali siano le dinamiche, ma quando il business cresce e il numero di giocatori fa lo stesso sembra che la nostra opportunità, come industria, sia quello di mettere da parte gli attriti e lasciare che le persone si divertano a giocare ai videogiochi. Sono nel mestiere da cinque anni ormai e avevamo… delle cose da sistemare. Il team ha svolto un ottimo lavoro nel preparare un piano e rimanervi fedele. L’E3 è un momento speciale perché possiamo mostrare ciò su cui stiamo lavorando e il team è lì, e sono molto orgogliosi del lavoro che hanno svolto. Una grande festa per l’industria, a mio avviso.”

Cosa ne pensate delle parole di Phil Spencer?

Get real time update about this post categories directly on your device, subscribe now.

Alessio Cialli

Alessio Cialli

Eclettico personaggio, ha iniziato la sua carriera videoludica con un Commodore 64. Si consacra nei titoli Platform, Stealth e GDR. Titolo preferito: Alex Kidd in Miracle World "Sega Master System", gioco più vecchio di lui!

Altri Articoli

Prossimo Articolo

Discussione su post

Hot Picks