fbpx

Adobe Flash: Google Chrome dice addio allo storico software

È ufficiale, Adobe Flash non esiste più. Ne dà il triste annuncio Google Chrome, che ha cessato il supporto all'iconico software.

  • Home
  • Tech
  • News
  • Adobe Flash: Google Chrome dice addio allo storico software

Adobe Flash non esiste più. Dopo che gli stessi sviluppatori avevano annunciato la sua “morte” il 31 dicembre del 2020, con l’interruzione del supporto di Google Chrome, lo storico software cesserà di esistere. Questo perché il browser appartenente al colosso californiano si aggiornerà alla versione 88: tra le varie novità, ci sarà proprio l’addio al software grafico. Non è certo un fulmine a ciel sereno, considerando che gli sviluppatori di Adobe avevano iniziato già nel 2017 a lavorare sul finire del ciclo vitale della loro creatura. A Google Chrome seguirà anche Firefox, broswer firmato Mozilla, che saluterà l’iconico programma il 26 gennaio 2021, con il passaggio alla versione 85.

I motivi dell’accantonamento sono molteplici: la tecnologia con la quale funzionava è diventata obsoleta, rappresentava un serio rischio per i naviganti del web a causa della poca sicurezza che offriva, utilizzava pesantemente, in alcuni casi, le risorse hardware. Insomma, non si tratterà, in ogni caso, di un addio doloroso, in quanto sono già pronti diversi software che prenderanno il suo posto, andando così a mantenere l’esperienza di navigazione pressoché la stessa. Niente paura, dunque: il futuro del web sarà sicuramente migliore del suo passato.

Come verrà sostituito, nella pratica, l’iconico programma? Bene, c’è un candidato serio che prenderà il suo posto: stiamo parlando di HTML5. HTML è un linguaggio di formattazione del testo per la strutturazione di pagine web nato nel lontano 1993. Oggi è arrivato alla versione numero 5.1 e ciò, grazie alle numerose migliorie che porta agli utenti web, rappresenta un’autentica rivoluzione. Tra le varie novità che introduce, troviamo il supporto a Canvas, estensione che consente l’elaborazione dinamica di immagini bitmap. Proprio ciò che faceva il software sviluppato da Adobe. Il fatto è che HTML5 lo fa decisamente meglio e in maniera sicura. Questo, insieme a tantissime altre migliorie, contribuirà rendere la rete un luogo sicuro ed efficiente. Se vi mancano le atmosfere che solo i giochi realizzati attraverso Adobe Flash sapevano darvi, qui trovate la nostra recensione a When the Past Was Around.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...