fbpx

Alan Wake può finalmente sperare in un nuovo capitolo

I diritti di pubblicazione tornano in mano a Remedy
  • Games
  • News
  • Alan Wake può finalmente sperare in un nuovo capitolo

Tutti quanti ricorderemo l’ottimo lavoro che la software house Remedy aveva svolto con il primo capitolo della serie Alan Wake, costituita poi da un secondo titolo chiamato Alan Wake’s American Nightmare, che la stessa Remedy però dichiarò di non considerarlo un vero e proprio seguito ma più uno spin-off che proseguiva le vicende dello scrittore.

Ebbene, a distanza di numerosi anni, dopo che il direttore delle comunicazioni Thomas Puha aveva fatto sapere nell’aprile 2019 che Remedy aveva interrotto già da molti mesi i lavori sul vero secondo capitolo, possiamo finalmente leggere sulla pagina ufficiale del sito delle belle notizie.

Attraverso un comunicato, Remedy fa sapere che i diritti di pubblicazione dei giochi di Alan Wake sono finalmente tornati in mano propria. Oltre a questa notizia è stata resa anche la situazione finanziaria del team che ha annunciato di aver raggiunto la somma di circa 2,5 milioni di euro in qualità di royalty provenienti da titoli pubblicati negli anni trascorsi.

Sebbene tutte queste informazioni fanno ben sperare in un proseguo della serie, ci risulta difficile valutare un annuncio futuro a breve termine. D’altro canto la casa sviluppatrice è attualmente al lavoro sulla nuova IP Control che si appresta ad approdare sul mercato il prossimo 27 agosto.

Quel che è certo, è che molti videogiocatori aspetteranno con ansia di poter tornare a Bright Falls e godere delle turbe dello scrittore.

Il televisore da 75 pollici Sony KD75XH8096PBAEPè disponibile a un prezzo imbattibile su Amazon.

Consigliato anche MacBook Pro con CPU da 8 core, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...