Amazon si muove verso una grande collaborazione nel mondo del gaming

Amazon si muove verso una grande collaborazione nel mondo del gaming

Gli intenti di Amazon nel gaming si palesano sia dai suoi attuali e precedenti sforzi, sia da tutti quelli che saranno i successivi progetti.

  • Home
  • Games
  • News
  • Amazon si muove verso una grande collaborazione nel mondo del gaming

Amazon, oltre ad essere una delle più grandi compagnie del pianeta, nonché uno dei punti di riferimento principali nell’attuale ambito commerciale, è anche un marchio estremamente popolare, conosciuto ovunque, anche per via di tutte le possibilità verso le quali riesce a proiettarsi. Attualmente, però, si è tornati a parlare di un ambito verso il quale questo nome non viene troppo felicemente, o facilmente, associato, ambito che presuppone un impegno particolarizzato e suggerisce una futura svolta.

Parlando, quindi, del gaming, con Amazon ci troviamo davanti ad una serie di tentativi d’inserimento che non hanno trovato una realizzazione ed un’accettazione definitiva, da parte degli appassionati. Basti pensare ai lavori dietro Crucible (sparatutto in terza persona, caratterizzato da un multiplayer gratuito, sviluppato da Relentless Studios, consociata di Amazon Game Studios), il quale non è riuscito a catturare l’interesse delle masse, al punto da non superare la fase di “closed beta”. (Si trattava del primo vero loro grande progetto nel settore). Attualmente però, almeno in base a quanto riportato da GameSpot, sembrerebbe che “la grande A” stia ultimando i dettagli di una nuova mossa, una importante collaborazione con Smilegate, uno sviluppatore coreano, in funzione di un titolo che vedrà la luce nel corso del 2021.

La popolarità di Smilegate è dovuta al fatto che ci troviamo davanti allo sviluppatore di Crossfire, titolo che in quanto ai numeri d’utenza parla chiaro. Con 670 milioni di persone registrate e un record di 8 milioni di giocatori connessi simultaneamente, la sua fama, nonché quella dei suoi sviluppatori, è più che giustificata.
Inoltre, recentemente Cristoph Hartman, chief di Amazon Games, ha parlato molto positivamente dei suddetti sviluppatori, rivelando che Smilegate è proprio il tipo di partner verso il quale sono maggiormente interessati, per via del loro produrre “giochi online in crescita”. Tipologia settoriale ben precisa, in relazione ai loro intenti.

Vi ricordiamo che, oltre ai futuri progetti di sviluppo, in questo periodo Amazon sta sviluppando un a manciata di MMO, tra cui Il Signore degli Anelli e New World. Non ci resta dunque che attendere verso nuovi dettagli, riguardo tutto ciò che concerne il presente e il futuro.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...