fbpx

Anche Sony riduce il flusso dati dei download per non intasare troppo la rete

Anche Sony ha deciso di diminuire il flusso dati per i download su PlayStation 4 in modo da non intasare eccessivamente la rete. Ecco le parole del CEO:

  • Home
  • Games
  • News
  • Anche Sony riduce il flusso dati dei download per non intasare troppo la rete

Non solo Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, Facebook, Instagram e YouTube hanno scelto di diminuire il loro flusso dati in Europa consentendo alla rete un respiro maggiore, ma anche Sony ha da poco annunciato la scelta di voler ridurre la velocità dei download su PlayStation 4 per poter aiutare la rete europea che è prossima al congestionamento (qui potete leggere tutti i motivi).

In sostanza, Sony è venuta incontro alla richiesta del commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton il quale, qualche giorno fa, aveva richiesto alle più grandi compagnie del settore di ridurre il flusso dati dei loro servizi in merito alla questione dell’intasamento della rete a causa dell’enorme traffico che si sta registrando in questo periodo per via del Coronavirus. Jim Ryan, presidente e CEO di SIE, ha aggiunto che questa mossa comporterà all’utente un minor flusso dati durante il download allungando i tempi di attesa relativi a tutti gli aggiornamenti. Tuttavia Sony non ha ancora dichiarato di quanto limiterà il flusso e per quanto tempo durerà questa scelta.

Microsoft e Nintendo, al momento, non hanno ancora preso nessun tipo di provvedimento lasciando tutto com’era in precedenza.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...