Animal Crossing: Happy Home Paradise - Recensione, diventare arredatori

Animal Crossing: Happy Home Paradise – Recensione, diventare arredatori

Animal Crossing: Happy Home Paradise è il ricco (e unico) DLC a pagamento introdotto lo scorso 5 novembre su Animal Crossing: New Horizons.

  • Home
  • Games
  • Recensione
  • Animal Crossing: Happy Home Paradise – Recensione, diventare arredatori
  BREAKING
Gran Turismo 7 potrebbe essere l’esclusiva PS5 più pesante di sempre
Watch Dogs Legion: Ubisoft pronta a dire basta al gioco
Dying Light 2 non includerà il doppiaggio in italiano, è ufficiale
Hogwarts Legacy: l’uscita sarebbe vicina, parla un insider
PS5: Sony avrebbe anticipato la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3
Romics 2022: annunciate le date dell’evento dal vivo
Xbox Game Pass: insider crea un’interfaccia che include Activision Blizzard
Fortnite: Vi di Arcane si unisce al roster del gioco
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Next
Prev

Animal Crossing: Happy Home Paradise è il primo e unico DLC a pagamento previsto per Animal Crossing: New Horizons, ed è stato rilasciato lo scorso 5 novembre. L’aggiornamento si inserisce all’interno del più grande update che il gioco ha avuto in dono finora, e che ha introdotto gratuitamente molte nuove meccaniche. Animal Crossing: Happy Home Paradise è una sorta di gioco nel gioco, poiché i giocatori possono approdare su una nuova isola e iniziare un’avventura separata dall’isola principale. Tuttavia, proseguendo nel DLC sarà possibile sbloccare alcune funzioni da poter utilizzare anche nel gioco base.

Un caloroso benvenuto dalla Casimira Vacanze

La Casimira Vacanze è un’agenzia che organizza e ristruttura case vacanze per gli abitanti di Animal Crossing: New Horizons. Una volta acquistato il DLC Animal Crossing: Happy Home Paradise, giocatrici e giocatori potranno recarsi all’aeroporto della propria isola e, parlando con Dodobaldo, scegliere l’opzione “voglio andare a lavorare”. In questo modo inizierà un viaggio verso un arcipelago di isole ancora inesplorato, in una delle quali sorgerà la sede della Casimira Vacanze. Casimira, la proprietaria, insieme ai suoi aiutanti Gedeone e Gilbertuccio, sarà più che felice di accogliere nuova “forza lavoro” per la sua attività.

Lo scopo di Animal Crossing: Happy Home Paradise è quello di arredare case vacanze e strutture. Una boccata d’aria fresca è rappresentata dall’elenco di oggetti e pezzi di mobilio messi a disposizione dei giocatori per ogni progetto, e che aumentano con il crescere dell’attività e del numero di case vacanze completate. Gli elementi per arredare non sono collegati a ciò che si possiede sulla propria isola principale, ma vengono forniti direttamente dalla Casimira Vacanze. Questo significa che tutti i giocatori, anche coloro che hanno iniziato da poco l’avventura su Animal Crossing: New Horizons, avranno a disposizione ottimi strumenti per rendere le case vacanze belle ed eleganti, seguendo i propri gusti personali.

Animal Crossing Happy Home Paradise 1

Il primo progetto, comune a tutti, sarà quello di realizzare una casa con una bella libreria per Eloisa, cliente numero 1 della Casimira Vacanze. Il processo di arredamento è stato semplificato notevolmente: posizionare mobili ed elementi di vario genere sarà questione di un click, e anche la decorazione dei giardini sarà rapida ed efficacie. Decorare il terreno con i pattern, per esempio, che sulla propria isola principale richiede più passaggi, nel DLC potrà essere fatto con un unico tasto, così come l’inserimento di più elementi uguali. Se si desidera abbellire l’area con qualche cespuglio, sarà sufficiente selezionarlo e premere ripetutamente il tasto di inserimento fino al raggiungimento della quantità desiderata. Con il tasto X si potrà, inoltre, scegliere il livello di crescita e maturazione della vegetazione (alberi, erbacce, muschio, cespugli, ortaggi e così via).

La casa vacanze di Eloisa sarà il punto di partenza del DLC, e fungerà da tutorial per le successive creazioni, che saranno personalizzate a seconda del giocatore. Sulla spiaggia dell’isola principale dell’arcipelago, dove sorge la sede della Casimira Vacanze, ogni giorno sarà possibile trovare 4 o 5 abitanti che, intenti a farsi aria con un ventaglio, giocare con la sabbia e rilassarsi all’ombra di un ombrellone, attenderanno di vedere esauditi i propri desideri. Avvicinandosi ai villager, si potranno leggere le richieste di ognuno per l’arredamento, e scegliere la casa che più si desidera realizzare.

Il ritorno del Network delle Belle Case

Una delle funzioni meglio riuscite di Animal Crossing: Happy Home Paradise è il Network delle Belle Case, il cui servizio online è sbloccabile dopo aver completato 13 progetti (tra cui la ristrutturazione del ristorante e della caffetteria). Grazie a questa applicazione, caricata direttamente sul NookPhone del giocatore, si possono condividere i propri lavori e andare a vedere quelli degli altri. Cliccando sulla foto di una casa vacanze o una struttura di nostro gusto, creata da un altro giocatore, si può decidere di andare a visitarla con l’apposito tasto “Visita”, che fornirà anche il catalogo di mobili utilizzati.

Animal Crossing Happy Home Paradise 3

È, inoltre, possibile seguire i designer che si preferiscono, per rimanere sempre aggiornati sui loro ultimi lavori. I progetti da caricare sul proprio profilo, e da condividere con gli altri, devono essere selezionati tra quelli già completati. È importante, quindi, scattare una bella foto con cui identificare ogni casa vacanza e ogni locale che si porta a termine, in modo da fare un figurone nel Network delle Belle Case e diventare una meta per gli altri giocatori. Con il procedere del DLC si sbloccheranno nuovi oggetti e pezzi di mobilio, ma sarà anche possibile usufruire di meccaniche sempre più numerose, come ampliare gli ambienti, modificare le luci degli appartamenti, inserire pareti interne e colonne e ristrutturare case su 2 piani.

La foto da inserire nel proprio book di lavoro personale può essere scattata anche in giardino, e non solo all’interno della casa vacanza. Inoltre, dopo aver completato con successo 4 progetti, si darà il via ai lavori sulle strutture dell’isola della Casimira Vacanze, come la scuola e il ristorante. Dopo aver riempito tutti gli edifici vuoti, le vie dell’isola si affolleranno di abitanti pronti a godersi una vacanza, e a usufruire dei servizi che il giocatore avrà messo loro a disposizione. Anche gli edifici possono essere caricati nel network delle Belle Case, e fungere da ispirazione per gli altri giocatori.

Verso nuovi orizzonti

Animal Crossing: Happy Home Paradise è un DLC ricco di novità e cose da fare. Dopo aver completato una casa vacanze o una struttura, è sempre possibile tornare a lavorarci per inserire nuovi dettagli, o progettare una ristrutturazione servendosi delle funzioni sbloccate successivamente. La libreria di Eloisa, per esempio, può trasformarsi in una casa su 2 piani con un tema nuovo di zecca. Dopo aver modificato il progetto almeno una volta, infatti, l’abitante che ne usufruisce chiederà al giocatore di scegliere un nuovo nome per la propria casa. Sebbene ogni lavoro abbia un tema da rispettare, a seconda dei gusti del richiedente, gli arredatori godono di grande libertà nel lavorare ai progetti.

Animal Crossing Happy Home Paradise 5

ATTENZIONE! Da questo momento in avanti verranno condivisi dettagli su Animal Crossing: Happy Home Paradise che potrebbero risultare spoiler! 

Vediamo nel dettaglio quali sono i traguardi che possono essere sbloccati andando avanti come apprendisti della Casimira Vacanze:

  • il Network delle Belle Case (senza la funzione online) verrà caricato sul proprio Nookphone dopo 2 case vacanze completate;
  • la Licenza Arredamento Pro viene regalata, in caso non sia stata ancora acquistata, dopo aver lavorato a 3 case. Altrimenti, viene rimborsata una somma pari a 2500 miglia di Nook;
  • Dopo aver completato 4 case vacanze, verrà sbloccata la funzione di lucidare gli oggetti per farli risplendere;
  • Dopo 5 case vacanze, si sbloccheranno gli schemi fai da te. Ogni giorno sarà possibile trovare una bottiglia sulla spiaggia, con uno schema all’interno;
  • Dopo aver completato 6 case, si potrà usufruire della modifica delle dimensioni delle stanze. Inoltre, il proprio stipendio dopo ogni lavoro compiuto con successo salirà da 6.000 poki a 9.000 poki;
  • Prima della settima casa, si potrà arredare la scuola dell’isola. Il lavoro verrà pagato 25.000 poki;
  • Dopo aver lavorato a 7 case vacanze, il lettore di carte amiibo e statuette si troverà sul bancone di Casimira, e potrà essere utilizzato per creare una casa ai propri personaggi preferiti;
  • Dopo aver completato 8 case si potranno utilizzare le pareti divisorie;
  • Dopo 10 case, i giocatori verranno invitati al piano superiore della Casimira Vacanze per celebrare la crescita dell’attività;
  • Dopo aver lavorato su 11 case vacanze, lo stipendio aumenterà da 9.000 poki a 12.000 poki. Inoltre sarà possibile acquistare oggetti nel negozio della Casimira Vacanze pagando Gedeone in un secondo momento, se non si hanno sufficienti poki;
  • La meccanica della lucidatura degli oggetti guadagnerà effetti aggiuntivi dopo aver completato 12 case. Inoltre, si potrà cambiare l’illuminazione delle abitazioni a proprio piacimento;
  • Il ristorante e la caffetteria dell’isola potranno essere arredati prima della tredicesima casa vacanze;
  • Dopo 13 case il Network delle Belle Case si aggiornerà, permettendo agli utenti di caricare online i propri progetti e vedere quelli degli altri;
  • Dopo 15 case vacanze si potranno utilizzare gli schemi fai da te costruiti almeno una volta nelle case. Inoltre si sbloccheranno colonne e separatori, e verranno regalati ai giocatori alcuni schemi da Gilbertuccio;
  • Dopo aver completato 16 case, diventerà possibile proporre agli abitanti di diventare coinquilini, dividendo una casa vacanze;
  • Dopo 17 case vacanze si potranno inserire sottofondi musicali;
  • Un secondo piano potrà essere aggiunto alle case vacanze dopo la diciottesima;
  • Dopo 19 case si potrà proporre una propria idea di design, senza dover necessariamente seguire quella dei clienti. Inoltre, si potranno accogliere i clienti VIP, invitabili con una carta amiibo, per creare anche a loro una casa dei sogni;
  • Dopo aver completato con successo 20 case, si verrà invitati alla seconda celebrazione dell’attività;
  • Dopo aver lavorato a 22 case, i giocatori dovranno soddisfare le richieste di un cliente con Gilbertuccio in attesa che Casimira, che si è ammalata, stia meglio;
  • Dopo 23 case vacanze, si potrà utilizzare uno stellomat per gestire i poki guadagnati;
  • Dopo 24 case vacanze, i giocatori potranno arredare l’ospedale dell’isola;
  • Più suoni per gli ambienti verranno aggiunti dopo 25 case vacanze;
  • Al completamento della ventisettesima casa vacanza si potrà utilizzare il catalogo della propria isola principale per arredare;
  • La casa vacanze numero 30 segnerà un traguardo importante, poiché sarà l’ultimo sbloccabile. A partire da questo momento, dopo aver partecipato a un nuovo festival per brindare al successo della Casimira Vacanze, si potrà arredare la sartoria dell’isola. DJ K.K. sarà il cantante di un party sulla spiaggia dove tutti potranno ballare e divertirsi. Alla fine della festa, Casimira regalerà ai giocatori alcune nuove emozioni. Infine, si potrà arredare la casa dei propri abitanti sull’isola principale, mettendo a frutto quanto imparato lavorando per la Casimira Vacanze.

Animal Crossing Happy Home Paradise 6

Animal Crossing: Happy Home Paradise si inserisce come DLC ben riuscito in un titolo già quasi perfetto, che ha soddisfatto tutte le richieste dei fan della serie e introdotto molte novità, aumentando a dismisura il divertimento e la longevità del gioco per i milioni di “adepti” di Tom Nook & Co. Mentre è stato specificato che Happy Home Paradise sarà l’unico DLC a pagamento previsto per il titolo, in futuro potrebbero arrivare altri update minori, che avranno come scopo principale la risoluzione di eventuali bug.

Game Legends Stories

Recensione
  • Animal Crossing: Happy Home Paradise
    9Voto Finale

    Il primo e unico DLC a pagamento di Animal Crossing: New Horizons è un gioiellino. Al prezzo di listino di 25€, questo update arricchisce il titolo base con molte novità. Lo scopo principale è arredate le case per le vacanze dei villager che si presentano alla Casimira Vacanze con le loro richieste. Servendosi del catalogo di mobili messo a disposizione direttamente dal DLC, indipendentemente da ciò che si possiede sulla propria isola principale, tutti saranno in grado di creare abitazioni di ogni tipo, in linea con i propri gusti e con le richieste dei clienti. Viene data la possibilità di occuparsi anche di strutture pubbliche, come la scuola, il ristorante o l'ospedale. Le funzioni sbloccate tramite DLC possono essere utilizzate su Animal Crossing: New Horizons. Tramite il Network delle Belle Case è, infine, possibile condividere i propri lavori e guardare i progetti degli altri giocatori, per trarne ispirazione o per semplice curiosità.

    Dettagli del Gioco
    Trending
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...