fbpx

Animal Crossing: New Horizons – Guida alla scelta dell’isola

In questa guida dedicata ad Animal Crossing: New Horizons vi aiuteremo a scegliere la vostra isola ideale.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Animal Crossing: New Horizons – Guida alla scelta dell’isola

In Animal Crossing: New Horizons, prima di partire per l’isola deserta vi troverete di fronte a un dilemma, e cioè quale isola scegliere. L’agenzia di viaggi di Tom Nook vi proporrà quattro alternative. In realtà le varianti sono molte di più, ma il suggerimento nasce dalle domande a cui avete risposto in precedenza, ma se ciò che appare non fosse di vostro gradimento, potete rivedere la scelta dell’isola riavviando il processo.

L’aspetto delle isole è diverso ma tutte avranno le stesse risorse di partenza: alberi, pietre, fiori naturali e edifici di base, come i Servizi per i residenti e l’aeroporto. Ciò che di fatto le rende differenti tra di loro è il posizionamento degli elementi, in quanto questi edifici e risorse appariranno in luoghi diversi rispetto alle altre isole. I Servizi per i residenti e l’area che si svilupperà intorno sono contrassegnati sulla mappa e l’aeroporto sarà situato nelle vicinanze. Anche i fiumi seguiranno percorsi diversi.

Qual’è  l’isola migliore da scegliere?

In Animal Crossing: New Horizons non esiste un un’isola migliore delle altre, una vale l’altra perché sono tutte uguali, è solo un fatto di gusto personale dettato dalla posizione di corsi d’acqua, alture o edifici. Inizialmente avrete accesso a una parte dell’isola che mostra la piazza della città, la tenda dei Servizi residenti, l’aeroporto, un bel pezzo di spiaggia, un mucchio di alberi e alcune rocce. Questo sta a significare che avrete tutto il necessario per raccogliere risorse e iniziare a lavorare. Abbastanza rapidamente creerete un mezzo per attraversare i fiumi, in questo modo sbloccherete un altro pezzo di isola. Successivamente accederete ai mezzi per fare una scala per arrampicarvi sulle pendenze. Per quanto concerne la posizione delle rocce, poiché ogni giorno sicuramente le frantumerete, le vedrete apparire il giorno successivo in una nuova posizione.

Animal Crossing: New Horizons

Cose da considerare quando si sceglie una forma di isola

Assodato che le risorse iniziali sono uguali per tutte le isole, ci sono comunque considerazioni da fare. Sicuramente la disposizione dei Servizi residenti e l’aeroporto deve essere comoda per le vostre esigenze, specie rispetto a dove sceglierete di posizionare la tenda, quella che in seguito diventerà la vostra casa. Questo è diverso per ciascuna isola. Alcuni di voi potrebbero desiderare i Servizi residenti il ​​più vicino possibile al centro dell’isola, altri potrebbero volerli fuori mano, ma fatelo a rigore di logica, perché quando crescerà diventerà il fulcro centrale della vita dell’isola.

Va anche considerata la posizione del fiume, in quanto i corsi d’acqua spezzano la continuità degli edifici. Di contro potrebbe piacervi ricollegare le separazioni costruendo ponti e rimodellando i fiumi (opzione a cui avrete accesso in seguito quando sbloccherete gli strumenti idonei). Quasi tutto ciò che si inserisce manualmente, case, negozi, oggetti e così via, può essere spostato anche in seguito, ma tutto ha un prezzo. Quindi, se durante il gioco le vostre priorità dovessero cambiare, potete sempre porvi rimedio.

Ciò che invece non può essere modificato è il nome dell’isola, che è preimpostato.

Elementi casuali differenti da un’isola all’altra

Nella vostra isola ci sono alcuni elementi casuali, come ad esempio la frutta che all’inizio ce ne sarà di un solo tipo. La soluzione per incrementare la scelta c’è, e cioè spendendo Miglia Nook per comprare un biglietto aereo per visitare un’isola generata casualmente. Arrivati sul posto prendete la frutta e portatevela a casa per piantarla. Vale la pena farlo, poiché la vendita di frutta estera è un modo semplice per guadagnare rapidamente molti soldi, per cui, prima di partire, organizzatevi aumentando lo spazio dell’inventario. Potete anche coordinarvi con gli amici e visitare le loro isole per raccogliere alcuni campioni di frutta e fare scambi.

Un altro esempio riguarda i visitatori e possibili futuri residenti. La vostra isola avrà inizialmente due animali a caso che si uniranno a voi con le loro tende, ma più avanti nel gioco, avrete l’opportunità di reclutare altri nuovi personaggi tramite elementi come il campeggio e facendovi aiutare dagli Amiibo.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...