fbpx

Anteprima The Evil Within

Se dico Resident Evil, Vanquish, God Hand e The Evil Within cosa vi viene in mente a voi? A me 2 cose: dei veri capolavori in primis, e poi una...

Se dico Resident Evil, Vanquish, God Hand e The Evil Within cosa vi viene in mente a voi? A me 2 cose: dei veri capolavori in primis, e poi una persona geniale come Shinji Mikami.

2474983-n83znkh

Bhe azzarderò pure a dire che The Evil Within è un capolavoro, contando che il titolo ancora non è uscito, ma se uno dei padri fondatori del genere Survival Horror mi crea una nuova IP, bhe, come faccio a non crederlo?


Questo titolo si piazza subito definendosi un vero survival horror, vero come il vecchio Resident Evil 1, 2, 3 e 4. Dove tutti le saghe famose dell’orrore si sono trasformate in sparatutto con un lieve spunto di terrore, Shinji Mikami decide di tornare alla vecchia definizione di Horror: insomma preparatevi a farvela sotto dalla paura!

sbtV6uw

La produzione passa alla Bethesda, narrando le vicende di un poliziotto, Sebastian, e della storia che lo porterà a confrontarsi con dei veri incubi, ma che ancora non è nota.

Le scene mostrate sono 2: in una viene visitato un ospedale psichiatrico, con tanto di strano tizio incappucciato ultra veloce; in un altra si viene invece assaliti da un’orda di zombie.

EvilWithin_I2

Le caratteristiche di questo titolo sono molteplici, e ci fanno sperare per il meglio: come prima cosa, l’aspetto survival è molto evidenziato nelle fasi esplorative, costringendo il giocatore a cercare oggetti per salvarsi; i nemici saranno molti, e la fuga non è un metodo per semplificare il gioco ma una vera e propria alternativa per salvarsi; l’atmosfera varia dall’ansia all’inquietudine, con tanto di musiche posizionate a puntino.

The-Evil-Within

Il gioco si pone come un misto perfetto di Azione Cinematografica e Survival Horror, utilizzando una fotografia dai tagli cinematografici, tutto studiato per farci impersonare in modo sublime questo poliziotto, che si troverà ad affrontare un male misterioso.

Il gioco non ci farà scortare o aiutare qualcuno, tutto si centrerà su Sebastian, il quale non potrà portare molte armi e munizioni.

The-Evil-Within-screenshot-3

Durante l’esperienza il titolo varierà i suoi toni di colori, concentrandosi nella variazione fra il grigio oscurità e il rosso sangue.

Fiumi di sangue, mostri terribili, zombie, il tutto condito con terrore e paura, sono pronti a terrorizzare le vostre notti e a togliervi il sonno, nel ritorno del genio dell’orrore Shinji Mikami: ma con l’uscita di The Last of Us Metro Last Light, saprà il padre dei survival horror vincere la sfida?

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...