Apex Legends - Guida completa all'utilizzo di Revenant

Apex Legends – Guida completa all’utilizzo di Revenant

Ecco la nostra guida completa all'utilizzo di Revenant, la nuova leggenda recentemente approdata nell'universo di Apex Legends.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Apex Legends – Guida completa all’utilizzo di Revenant

Durante la giornata del 4 febbraio Apex Legends si è aggiornato con l’arrivo della nuovissima stagione 4, la quale prende il nome di Assimilation. Tra i cambiamenti delle varie meccaniche e quelli apportati alla seconda mappa di gioco, troviamo anche l’arrivo di una nuova leggenda: Revenant. Attraverso il trailer che potete trovare in calce all’articolo questo è stato svelato da Respawn Entertainment, team interno di Electronic Arts che si occupa dello sviluppo del titolo. Anche questa volta la leggenda della stagione è acquistabile con 12000 Token Leggenda o 750 Monete Apex.

Dopo aver provato l’eroe siamo pronti per descrivervi le sue peculiarità, e per consigliarvi qualche interessante approccio che potrà portarvi senza dubbio alla vittoria.

Abilità e meccaniche

Come tutte le altre leggende Revenant presenta un’abilità passiva, un’attiva e la ultimate: eccovele qui di seguito elencate ed esplicate:

  • Stalker (passiva) – Mentre è abbassato Revenant cammina più velocemente, come se non lo fosse, inoltre è in grado di scalare le pareti molto più velocemente, raggiungendo posti che le altre leggende non possono scalare nello stesso modo.
  • Silenzio (attiva) – Lancia un dispositivo in grado di bloccare tutte le abilità nemiche ed infligge una ridotta quantità di danni. Questo rimane dove atterra per 6 secondi e chiunque ci si avvicini riceve il malus, il suo raggio è abbastanza ampio.
  • Totem della Morte (ultimate): Piazza un totem che protegge dalla morte l’intera squadra, e permane per 30 secondi, può essere distrutto dai nemici. Chiunque muoia viene immediatamente teletrasportato al totem, solo per la prima morte e con solamente un punto salute rimanente, ma pur sempre vivo.

Consigli e tattiche per Apex Legends

Grazie alla sua passiva Revenant è in grado di prendere di soppiatto i nemici rispetto alle altre leggende di Apex Legends, in quanto può anche integrare con Silenzio il suo attacco. In questo modo i nemici colti di sorpresa non potranno neanche scappare o magari difendersi come potrebbe fare un Gibraltar, e potranno perdere dei combattimenti in quanto riceveranno per primi il fuoco. Bisogna però considerare che gli alleati di Revenant non posseggono le sue capacità di movimento e in queste situazioni la leggenda dovrà quindi farsi strada da solo, rischiando grosso, nonostante le sue hitbox ridotte questo riceve il 5% in più del danno.

A questo proposito c’è però la sua ultimate, Totem della Morte, che gli che permette di resuscitare e scappare via per curarsi in caso di assalto non andato a buon fine. Bisogna però considerare che il tempo di permanenza del totem è molto ristretto, e che se questo viene posizionato molto vicino ai nemici finisce per essere praticamente inutile. Il totem riesce infatti a dare il massimo quando Revenant utilizza armi a distanza e lo piazza vicino a sé, quindi gli alleati si preoccupano dell’assalto, tranquilli del fatto che c’è un Totem della Morte ben distante, il quale non dura però all’infinito.

 

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...