fbpx

Apple macOS Mojave: presentata l’ultima versione del sistema operativo

Tante nuove funzionalità con la macOS Mojave, ultima versione del sistema operativo della Mela
  • Games
  • News
  • Apple macOS Mojave: presentata l’ultima versione del sistema operativo

Apple ha svelato un’anteprima del nuovo sistema operativo macOS Mojave. La nuova versione del sistema operativo mette ancor più alla portata di tutti, le nuove funzioni ispirate ai professionisti.

L’ultima versione del sistema operativo da la possibilità di utilizzare alcune app per iOS e introduce alcune funzionalità che organizzano in modo quanto più intelligente, file e contenuti. Un esempio è sicuramente la nuova funzione Stacks, la quale organizza le “Scrivanie” più disordinate.  E’ stata implementata la nuova Dark Mode, e alcune applicazioni iOS come News, Borsa, Memo vocali e Casa, che sono divenute quindi utilizzabili anche su Mac. Implementazioni sicuramente molto utili e che tendono a migliorare quanto più l’utilizzabilità.

Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple ha speso alcune parole sulle nuove funzionalità.

“macOS Mojave è un importante aggiornamento che introduce nuove, potenti funzioni per un’ampia gamma di utenti Mac, dai consumer ai pro,”

“Dark Mode regala a macOS un look innovativo che mette in primo piano i contenuti degli utenti, le app iOS più famose sono ora disponibili per la prima volta su Mac e il Mac App Store ha un nuovo design che rende ancora più semplice e divertente trovare nuove app.”

 

 

Vediamo meglio e più da vicino qualche funzionalità di macOS Mojave. In primis Dark Mode è una modalità pensata per modificare l’aspetto cromatico verso dei colori più scuri, adattando anche le varie applicazioni con essa compatibili. Scrivania e Finder,  prevedono sostanzialmente la possibilità di riordinare attraverso la funzione Stacks tutti i vari contenuti in modo coerente e sensato. Tutto questo ovviamente secondo i gusti dell’utente. Inoltre le azioni rapide permettono di effettuare delle operazioni senza dover aprire i file. Si potrà quindi modificare un PDF oppure anche solo ritagliare un’immagine senza aprire nulla.

Le applicazioni che saranno utilizzabili, come accennato sopra sono News, Borsa, Memo vocali e casa, le quali sono già molto conosciute dagli utenti di iOS. Ora fruibili anche su Mac.

Potranno essere utilizzate anche le Chiamate FaceTime di gruppo. In modo da contattare più persone contemporaneamente e aggiungerne altre successivamente se necessario. Ovviamente si potranno condurre chiamate anche dai differenti dispositivi dell’ecosistema Apple.

Altre piccole novità di macOS Mojave:

• Gli screenshot offrono nuovi controlli on-screen per accedere facilmente a tutte le opzioni e nuove capacità di registrazione video. Un workflow semplificato consente di condividere gli screenshot senza creare disordine sulla Scrivania.
• Continuity Camera consente agli utenti Mac di scattare una foto o acquisire un documento nelle vicinanze con il loro iPhone o iPad e visualizzarlo all’istante sul Mac.
• Gli strumenti di modifica sono ora integrati in Finder, Visualizzazione rapida e screenshot, così è ancora più rapido ed efficiente aggiungere commenti ai contenuti e condividerli con altre persone.

L’SSD Samsung MZ-V7E500 970 EVO è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il bundle di Amazon con Echo Dot di quarta generazione e Philips Hue White, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...