fbpx

Aston Martin: pronto il ritorno nel mondiale Formula 1

Presentata la nuova vettura Aston Martin per il ritorno in Formula 1 dopo oltre 60 anni. Il debutto è per il 28 marzo in Bahrain

Un periodo davvero storico per il marchio automobilistico di lusso britannico Aston Martin, che conta ben 108 anni di storia. Dopo 60 anni dall’ultima presenza, è stata infatti presentata la vettura che correrà il Campionato del Mondo di Formula 1 2021: la nuova AMR21, che debutterà a Silverston il 4 marzo per alcuni test, poco prima l’inizio vero e proprio delle competizioni. Di fronte ad un pubblico accorso da tutto il mondo, la vettura è stata presentata per l’Aston Martin Cognizant Formula One Team da Lawrence Stroll, Aston martin Executive Chairman come la prima auto di Formula 1 Aston martin da quando a Silverstone, nell’ormai lontano 1960, la DBR5 di Maurice Trintignant tagliò per l’ultima volta il traguardo. Una lunga assenza dalle corse più seguite del mondo, ma un ritorno con un curriculum di tutto rispetto, grazie ai successi ottenuti in altre categorie, specialmente con la vittoria assoluta nella 24 Ore di Le Mans del 1959. Si presenta anche da Campione in carica GT FIA World Endurance Manufacturers.

I piloti Aston Martin protagonisti in questo campionato saranno l’ex Ferrarista e quattro volte campione del mondo Sebastian VettelLance Stroll, figlio dello stesso Lawrence. Guideranno un’auto che in una volta sola è diventata simbolo di molte cose. Porterà infatti i colori tradizionali da corsa Aston Martin con la livrea Aston Martin Racing Green, ma avrà un telaio con una striscia magenta lungo il lato per omaggiare il partner BWT. Si farà anche carico di rendere il team una vera e propria vetrina globale delle capacità ingegneristiche della casa madre, che sta realizzando una struttura di 60.000 metri quadrati che integrerà l’attuale fabbrica a Silverstone e che sarà completata nella seconda metà del 2022. La struttura diventerà un laboratorio di sviluppo di auto sportive innovative.


La nuova AMR21 è alimentata da un motore turbo Mercedes AMG F1 M12 E, con sistema di recupero energetico ibrido pronto anche per i test previsti in Bahrain dal 12 al 14 marzo e per il debutto in corsa il 28 marzo.

Ho sognato questo giorno per molto tempo. Sono sempre stato un tipo da auto e ho sempre amato le corse. La mia prima aspirazione era quella di possedere una squadra di Formula Uno. Il mio secondo desiderio, invece, quello di acquisire una partecipazione significativa in Aston Martin Lagonda. Oggi si realizza l’unione di tutto ciò. Quindi, come ho detto, è tutta una questione di sogni e oggi si dimostra che i sogni possono davvero diventare realtà. Per noi hanno la forma della nostra nuova AMR21. Il team che ha progettato e costruito la nostra nuova Aston Martin Cognizant Formula One, i 500 uomini e donne che progettano, costruiscono e preparano le nostre auto per permetterci di gareggiare ai vertici delle corse automobilistiche globali, hanno sempre avuto una marcia in più. Questo è solo l’inizio. Il team sta andando oltre e le nostre ambizioni sono illimitate. Ora abbiamo tutti i pezzi al loro posto e le persone e i partner per fare progressi reali.

Ha dichiarato Lawrence Stroll, ricordando anche che l’evento di presentazione della vettura ha anche permesso la comunicazione dell’evoluzione dell’iconico logo Aston Martin Wings, ritoccato per la 12esima volta dalla fondazione dell’azienda 108 anni fa.

Oggi è un momento davvero storico per Aston Martin perché torniamo al culmine del motorsport per la prima volta in più di 60 anni. Il ritorno alla Formula Uno influenzerà positivamente e profondamente ogni nostro dipendente e soprattutto il viaggio dei nostri clienti in tutto il mondo. Ci aiuterà a portare un modo di pensare agile e mirato alla Formula Uno in tutta l’attività Aston Martin.

Non resta quindi che aspettare il 28 marzo per l’inizio di un Campionato del Mondo che è già storico, che vedrà, tra le altre cose, il debutto di Carlos Sainz in Ferrari; l’approdo di Michael Schumacher in Formula 1; il ritorno di Fernando Alonso ed un totale mai raggiunto prima di 23 Gran Premi!

 

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...