fbpx

WB Interactive: AT&T potrebbe venderla, inclusi Rocksteady e NetherRealm

AT&T, società di telecomunicazioni americana, avrebbe intenzione di vendere la divisione gaming di WB Interactive per sanare il proprio debito

  • Home
  • Games
  • News
  • WB Interactive: AT&T potrebbe venderla, inclusi Rocksteady e NetherRealm

Secondo quanto emerso nelle ultime ore sul web, AT&T starebbe cercando di vendere la divisione gaming di WB Interactive, che comprende studi come NetherRealm, Avalanche e Rocksteady. L’accordo potrebbe essere raggiunto alla “modica” cifra di 4 miliardi di dollari, e ovviamente aziende del calibro di Take-Two, EA e Activision Blizzard hanno mostrato tutto il loro interesse per l’acquisizione.

La conferma arriverebbe direttamente da un rapporto della CNBC, la società di telecomunicazioni AT&T, che ha acquistato nel 2018 la Warner Media, starebbe cercando di cedere alcune attività di sua proprietà, inclusa Warner Bros. Interactive Entertainment, al fine di rimborsare il debito accumulato in questi anni, di ben $ 200 miliardi. Questo ha già suscitato l’interesse da parte di alcune delle più grandi aziende del settore dei giochi, anche se al momento non ci sarebbe alcun accordo in atto o imminente.


Dobbiamo sottolineare il fatto che qualunque azienda intenda acquisire WB Interactive, con i rispettivi team di  NetherRealm, Rocksteady ed Avalanche, non otterrà anche i diritti di proprietà intellettuali come Batman, Harry Potter, Mortal Kombat o Injustice, che continueranno a rimanere di proprietà di Warner Bros. Eventuali accordi potrebbero però includere “una licenza commerciale in cui AT&T può continuare ad ottenere profitti dalle sue IP“.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...