fbpx

Baldur’s Gate 3: confermati il cross-platform e il cross-play

Nella giornata di oggi, lo sviluppatore Larian Studios ha confermato la presenza del cross-play e del cross-platform in Baldur's Gate 3.

  • Home
  • Games
  • News
  • Baldur’s Gate 3: confermati il cross-platform e il cross-play

Finalmente abbiamo avuto la conferma che in Baldur’s Gate 3 sarà possibile collegarsi con gli amici anche se questi giocheranno da una piattaforma diversa dalla vostra. Ad annunciarlo sono direttamente i ragazzi di Larian Studios, aggiungendo inoltre che anche i vostri salvataggi saranno al sicuro nel caso in cui decidiate di passare, per esempio, da Google Stadia a Steam o viceversa, in quanto anche quelli verranno automaticamente registrati online. Tutto ciò di cui avrete bisogno sarà un account Larian, molto semplice, oppure se preferite potrete anche solamente collegare il vostro account Steam, GOG o Stadia e il gioco sarà fatto.

Con un post su Twitter e nel forum dedicato, l’azienda ha voluto rendere note le funzionalità online del loro ultimo gioco che, oltre al già citato cross-platform, presenterà anche un’integrazione con Twitch, la nota piattaforma di streaming – come molti giochi stanno cercando di fare ultimamente. Questo permetterà ai vari giocatori di interagire con i loro content creators preferiti e, nonostante sia ancora tutto in fase di sviluppo visto anche l’ultimo rimando dell’accesso anticipato di una settimana, questo non può che metterci addosso un po’ di buone aspettative riguardo ciò che ha in mente la casa di sviluppo.

Dato che parliamo di novità, ci teniamo a mettere ancora più carne al fuoco, riportando uno degli ultimi community update fatto da Larian Studios nel quale veniva descritto come Baldur’s Gate 3 avrà un sistema migliorato per quanto riguarda tutto ciò che concerne la sfera “romance and companionship“. Andando ad implementare un miglior modo per interagire con i vari personaggi, il risultato riguarderà delle conversazioni molto più realistiche ed immersive. Gli sviluppatori hanno reso chiaro come guardando a D&D, gioco dal quale la saga è ispirata, abbiano fissato come punto di grande importanza l’interazione con gli NPC, decidendo quindi di implementare meglio l’esperienza generale del giocatore nei confronti di tutti coloro che “vivono” in quel mondo-

Attualmente Baldur’s Gate 3 è ancora in fase di sviluppo, e possiamo averne solo un assaggio con l’accesso anticipato, che, se non verrà rimandato, dovrebbe aprire le proprie porte il 6 ottobre sia su Google Stadia che su PC.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...