Battlefield 2042: DICE conferma il cross-platform, ma non per tutti

Battlefield 2042: DICE conferma il cross-platform, ma non per tutti

Direttamente da DICE ed Electronic Arts arriva la conferma del cross-platform per il nuovo Battlefield 2042, ma non sarà usufruibile da tutti.

  • Home
  • Games
  • News
  • Battlefield 2042: DICE conferma il cross-platform, ma non per tutti
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

Arriva la conferma da DICE e dal publisher Electronic Arts, Battlefield 2042 potrà sfruttare il cross-platform, permettendo ai possessori di Playstation 5, Xbox Serie X/S e PC di affrontarsi a vicenda nel gioco. Tuttavia non tutti i giocatori ne avranno la possibilità.

DICE, che ultimamente vi abbiamo riportato la notizia dell’imminente cambio di nome a seguito di un rebranding, ha confermato una notizia su cui si speculava da un po’ di giorni: il nuovo capitolo della serie sparatutto sfrutterà la componente cross-platform. La funzionalità verrà verificata durante il test di gioco tecnico, i quali avrebbero dovuto avvenire nel mese di luglio, ma ora sono stati rimandati più in avanti nell’estate.

I giocatori avranno, quindi, la possibilità di affrontarsi su più piattaforme, console o pc che siano. Tuttavia non è tutto oro quel che luccica: il cross-platform non consentirà di incontrarsi tra console di generazioni diverse. I possessori di Xbox One e PlayStation 4 potranno comunque partecipare a partite multiplayer, ma data la differenza massima consentita di 64 vs. 128,  il cross-gen non sarà contemplato.

In compenso, DICE ha confermato un’interessante notizia: coloro che parteciperanno a partite attraverso le piattaforme avranno la possibilità di cross-progression e cross-commerce. Questa funzionalità di crescita di carriera sarà disponibile su tutte le versioni di Battlefield 2042. Questi progressi seguiranno sempre il giocatore: obbiettivi sbloccati e acquisti effettuati su una copia per PlayStation saranno trasportabili sulle versioni per Xbox e PC e viceversa.

battlefield 2042 cross-platform

Electronic Arts ha inoltre affermato che uno dei motivi del rinvio del test  di gioco tecnico riguarda la natura del cross-platform:

La prima opportunità per provare il cross-play sarà durante il Test tecnico di gioco. Al momento vogliamo trasmettere un’idea dei nostri obbiettivi finali per questa funzionalità, oltre il test tecnico di gioco.

Oltre alla funzionalità cross-platform, Battlefield 2042 potrebbe avere tutte le carte in regola per essere la punta di diamante della serie sparatutto. Vi rimandiamo ad un nostro articolo in cui ne parliamo nel dettaglio.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...