Battlefield 2042: utenti ricevono i codici della beta, inizierà presto?

Battlefield 2042: utenti ricevono i codici della beta, inizierà presto?

I codici della Beta di Battlefield 2042 sembrerebbero essere stati rilasciati per tutti coloro che hanno preordinato il gioco su Amazon.

  • Home
  • Games
  • News
  • Battlefield 2042: utenti ricevono i codici della beta, inizierà presto?

Battlefield 2042 dovrebbe rilasciare una Beta a ottobre, ma alcuni utenti che hanno preordinato il titolo hanno riportato di aver già ricevuto tali codici. In un post su Reddit molte persone hanno dichiarato di aver ricevuto i codici della beta preordinando il gioco da Amazon.

Qualcuno sta parlando del fatto che i codici siano stati spediti prima per il fatto che EA ha ritardato l’uscita di Battlefield 2042, perché lo sparatutto targato DICE uscirà il 19 novembre e non più a ottobre come precedentemente stabilito.

Le parole ufficiali di EA sono che la data della beta di Battlefield 2042 sarà annunciata a settembre, i codici che sarebbero stati mandati fuori già da adesso non funzionerebbero quindi ancora. Comunque, alla fine del mese manca davvero poco perciò non bisognerà attendere più di tanto per sapere le date precise.

Stando a quanto detto dall’insider Tom Henderson, la beta di Battlefield 2042 sarà rilasciata il 6 ottobre per tutti coloro che hanno preordinato il gioco, mentre per tutti gli altri player l’8 ottobre. Naturalmente non c’è niente di ufficiale, dato che sono per ora le sole supposizioni del noto insider.

Battlefield 2042

C’è voluto molto tempo per poter sviluppare questo sparatutto in prima persona, dato che DICE si è presa un anno extra per la creazione del titolo. Tutto ciò per  lavorare al meglio e poter far uscire il gioco sulle piattaforme di nuova generazione ovvero PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Sulle nuove console rispettivamente di casa Sony e Microsoft supporterà fino a 128 giocatori, mentre in quelle di vecchia generazione fino a 64.

Per quanto riguarda lo spostamento della data di uscita, DICE ha dovuto ammettere che è stata colpa della grande ambizione verso il gioco durante una pandemia globale. Quindi tutto ciò ha portato a un rallentamento dei lavori, dato che i produttori non sono potuti tornare in ufficio per continuare il lavoro.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...