fbpx

BenQ EL2870U – Recensione, schermo 28″ UHD HDR con FreeSync

Il 4K si sta sempre più diffondendo: le console riescono a proporne una loro versione, le schede video si avvicinano sempre di più a quel valore,...

Il 4K si sta sempre più diffondendo: le console riescono a proporne una loro versione, le schede video si avvicinano sempre di più a quel valore, e gli schermi si adattano di conseguenza. Come i TV, ora anche i monitor 4K si riescono a trovare a un buon prezzo, e questo BenQ EL2870U ne è l’esempio.

Packaging

La scatola del monitor si presenta con il classico pacco color marrone, con sopra stampate tutte le informazioni riguardanti il monitor. All’interno troviamo cavo alimentazione e piedistallo. Molto comodo il fatto che non necessita assolutamente di viti per essere agganciato, rendendolo subito pronto all’uso.


Design

Esteticamente lo schermo non presenta caratteri particolari, ma ricalca lo standard dei monitor da desktop. La banda inferiore, leggermente più grande delle altre tre, contiene i pulsanti di gestione del monitor, mentre posteriormente lo schermo è adornato dal classico logo BenQ.

Lo schermo purtroppo non può essere inclinato più di 15° verso l’alto e 5° verso il basso: questo, unito al fatto che il pannello TN non aiuta per la visione in diagonale delle immagini, rende lo schermo utilizzabile solo frontalmente.

Specifiche

  • Pannello: TN / W-LED, edge array
  • Dimensione: 28″ 16:9
  • Risoluzione: 3840×2160 @ 60Hz – 157 PPI
  • Profondità colore nativa: 10-bit /sRGB
  • Tempo di risposta: 1ms
  • Luminosità: 300 nits
  • Contrasto: 1000:1
  • Speaker: 2 x 1w
  • Ingressi video: DisplayPort 1.4, 2x HDMI 2.0
  • Audio: uscita cuffie 3.5 mm
  • Consumo: 26,2 watt
  • Dimensioni: 658 x 478 x 198 mm
  • Cornice: superiore/lati 18mm, inferiore 25mm
  • Peso: 5,7 kg

Il contrasto è leggermente più basso di quello segnalato, ma il fastidio si vede soltanto se osservate immagini con molti neri. Anche i colori non sono troppo vivi, salvo la compatibilità con l’HDR. Le casse, infine, sebbene risultino comode nell’utilizzo di suoni classici, non riescono a reggere la potenza di musica e film, richiedendo comunque delle casse esterne da attaccare al PC.BenQ EL2870U

Performance

Non essendo della serie Zowie, è chiaro come questo LCD Monitor da 28 pollici punti tutto sulla visibilità e non sulle prestazioni. Nonostante questo, lo schermo ha una risposta di 1ms, e riesce in questo modo a essere abbastanza prestante per chi vuole un buon monitor 4K e HDR (cosa che supporta in modo eccellente), capace di regalare delle emozioni anche in termini di gaming. Se siete grandi videogiocatori, forse dovreste puntare verso un monitor dedicato al videogioco, ma se invece dovete farci tutto il resto, senza ombra di dubbio il BenQ EL2870U fa al caso vostro.

L’abbiamo provato sotto varie esperienze: in termini di gaming il pannello fa apprezzare bene i colori (se attivo l’HDR), ma rende al massimo durante la visione di film Blu Ray, soprattutto se 4K (provato con Xbox One X). Anche il FreeSync fa il suo lavoro, aiutando molto in termini di sincronizzazione verticale (ma solo se avete una GPU Radeon o una Xbox One X), mentre tecnologie come l’Anti-Glare e l’Eye-Care rendono comodi anche utilizzi prolungati del monitor.

Il monitor presenta delle opzioni di personalizzazione abbastanza varie: quattro filtri di luce blu diversi sistemeranno lo schermo a seconda che vi serva vedere un video, navigare, lavorarci o leggere, mentre 10 modalità predefinite (e una customizzabile al 100%) aiuteranno a trovare la giusta impostazione per ogni evenienza.

Prezzo

Il vero punto forte del monitor rimane senza dubbio il prezzo. Amazon lo vende a 358.99€, ma ogni tanto scende di prezzo con offerte dell’ultimo secondo, rendendo l’acquisto quasi obbligatorio. A questo prezzo difficilmente troverete qualcosa con queste specifiche, e per questo motivo il BenQ EL2870U si posiziona come il miglior monitor 4K per il rapporto qualità prezzo.

Game Legends Stories

Recensione
  • BenQ EL2870U
    8Voto Finale

    Il BenQ EL2870U è un monitor 4K, 28 pollici, HDR, con risposta di 1ms e tecnologia FreeSync. Tutte queste specifiche si fanno pagare molto in qualunque schermo, ma la scelta di BenQ di venderlo a un prezzo così abbordabile lo rende un must buy per chi vuole passare al 4K, favorendo il proprio lavoro, la visione di film e serie TV e anche le sessioni di gioco. Rimane una scelta non adatta a chi desidera dedicarsi solo al gaming, ma se cercate un monitor adatto un po' a tutto - senza eccellere in nessuna caratteristica - questo fa al caso vostro.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...