BenQ EX3501R - Recensione del monitor ultra-wide

BenQ EX3501R – Recensione del monitor ultra-wide

Ecco la nostra recensione del nuovo monitor curvo da gaming BenQ EX3501R: alte prestazioni e HDR

Quest’oggi andiamo ad analizzare uno degli ultimi monitor HDR, prodotti da BenQ: EX3501R. In questi ultimi periodi non è facile trovare monitor con l’ HDR (high dynamic range), una tecnologia di visualizzazione che offre un contrasto più elevato e colori più vivaci, che sta diventando sempre più comune nei televisori, ma non per le controparti monitor PC. L’HDR è solo una delle tante interessanti funzionalità del BenQ EX3501R, che vi illustreremo di seguito.

Design

Il BenQ EX3501R ha un supporto in metallo robusto e consente un certo grado di regolazione per rendere lo schermo comodo da usare, con una regolazione verticale di 60 mm e una regolazione dell’inclinazione tra -5 e 20 gradi. L’assemblaggio è molto semplice e non richiede attrezzature particolari per collegarlo al supporto. Questo rende l’installazione immediata, senza doverci preoccupare per l’integrità del monitor, visto che la sua sicurezza e la stabilità sono ottimi. Le cornici che circondano i bordi dello schermo non ci sembrano molto sottili, ma non erodono la godibilità e l’utilizzo dello schermo. BenQ le chiama “cornici ultra-sottili”, progettate in modo da poter posizionare due (o più) monitor EX3501R fianco a fianco per un’esperienza ancora più coinvolgente con un campo visivo quasi continuo.

Nella parte bassa dello troviamo i pulsanti per la navigazione nel menu su schermo e quello di accensione / spegnimento, oltre un sensore di luce che sporge dal basso: un’aggiunta familiare a BenQ, monitor dotati della tecnologia Brightness Intelligence Plus dell’azienda. Questo rileva la luce ambientale in cui stai lavorando e modifica la luminosità di conseguenza per ridurre gli effetti dell’affaticamento degli occhi. È una bella funzionalità che può funzionare bene, ma se non si desidera che il monitor si regoli automaticamente, è possibile disattivarlo. Accanto al sensore c’è una porta USB-C che è un’ottima aggiunta, inoltre il monitor dispone di due porte HDMI 2.0, una DisplayPort 1.4, una porta USB 3.0 per il collegamento al PC per trasformare EX3501R in un hub USB e due porte USB 3.0 per il collegamento di periferiche aggiuntive. Il design curvo di BenQ EX3501R ti immerge completamente grazie alla curvatura di 1800R: molti altri e TV curvi hanno una curvatura di 3000R, che è più sottile. Questo significa che grazie alla 1800R il monitor offre una visualizzazione più ricca e profonda. Nel complesso, il design del BenQ EX3501R è ottimale offrendo un sacco di porte e una discreta quantità di regolabilità.

Caratteristiche e prestazioni

Il consiglio spassionato della casa produttrice – e anche il nostro – è quello di utilizzare questo monitor su un computer che possegga Windows 10, poiché lo stesso sistema operativo riesce a gestire una gamma di risoluzioni e proporzioni ottimali sullo schermo, ottenendo così un’esperienza davvero eccezionale. Inutile dire che il giusto schermo e il giusto sistema operativo, riescono a migliorare la vostra produttività, sia in termini lavorativi che di gioco.

Il BenQ EX3501R, nonostante l’ottima sinergia con Windows 10, offre di base alcune modalità immagine già pronte in HDR, sRGB per poter creare il vostro look preferito, potendo modificare le impostazioni, il contrasto e la luminosità. Questo monitor possiede inoltre tantissime configurazioni preimpostate accessibili senza problemi tramite il menu sullo schermo. Il posizionamento dei tasti di accensione e di navigazione sono posti sulla parte anteriore della cornice. Questa è forse una pecca, visto che non vengono adeguatamente segnalati, e si può trovare un po’ di noia nell’utilizzarlo.

Non appena trovate occasione attivate la modalità HDR, che riempie i vostri occhi con un risultato piacevole, grazie ad un contrasto ed una nitidezza maggiore. Occhio però, che ci sono due modalità HDR, la prima basica è solamente un effetto HDR emulato per attivare l’altra serve qualche passaggio in più.

Per farlo dovrete avere, Windows 10 installato con l’ultimo importante aggiornamento, Fall Creators Update. Questo porta il supporto HDR al sistema operativo e puoi accenderlo andando nelle impostazioni di visualizzazione del sistema. Purtroppo però non sarà sempre facile utilizzare questa feature, perché ad esempio per guardare Netflix in HDR dovrai usare l’app di Windows 10 o il sito Web di Netflix tramite il browser Edge di Microsoft.

Diverso è per i videogiochi, visto che tutti quelli che supportano l’HDR, possono girare tranquillamente e senza nessun problema. Come se non bastasse, la frequenza di aggiornamento, il supporto FreeSync e le proporzioni immersive, rendono il BenQ EX3501R un monitor molto più adatto alle sessioni di gaming rispetto ai video.

Un formato ultra-wide 21: 9, il supporto AMD FreeSync e la connettività USB-C sono le ultime feature che ormai non possono mancare su uno schermo di questa generazione. BenQ EX3501R

Prezzo

Un monitor curvo con queste caratteristiche non può di certo essere un prodotto economico. Nonostante questo possiamo tranquillamente affermare che un 35 pollici ultra-wide, che costa mediamente circa 609,00 € è un prodotto conveniente. La tesi viene confermata anche se lo confrontiamo con monitor che offrono le stesse prestazioni come AOC Agon AG352UCG e Acer Predator X34, con dimensioni simili, nonché frequenze di aggiornamento elevate.

Considerando le caratteristiche che il BenQ EX3501R ha rispetto ai suoi concorrenti, riteniamo che il suo prezzo è giusto.

Considerazioni finali

 

Game Legends Stories

Recensione
  • BenQ EX3501R
    9Voto Finale

    Complessivamente riteniamo il BenQ EX3501R un ottimo prodotto oltre che un ottimo monitor. Nato per adattarsi elle esigenze video, crediamo che questo schermo dia il suo meglio nel corso delle sessioni di gioco, che offrono alte risoluzioni, grafica coinvolgente e gameplay fluido. Nonostante questo, se Windows 10 riuscirà a supportare meglio l'HDR, anche nelle riproduzioni multimediali, potremo tirar fuori il meglio da questo intrigante monitor. BenQ EX3501R è un eccellente monitor ultra-wide che gestisce i giochi particolarmente bene. È anche un ottimo monitor per guardare film e diventerà molto meglio quando Windows 10 supporta pienamente l'HDR. Il prezzo? Il giusto.

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...