BlizzCon 2022 cancellata, Blizzard si prepara a ricreare l'evento

BlizzCon 2022 cancellata, Blizzard si prepara a ricreare l’evento

La BlizzCon 2022 non si farà. La convention annuale è stata cancellata, in seguito a problemi legali in Activion Blizzard, e verrà reinventata.

  • Home
  • Games
  • News
  • BlizzCon 2022 cancellata, Blizzard si prepara a ricreare l’evento

La BlizzCon 2022, attesa da tutti i fan Blizzard, è stata cancellata. L’evento si sarebbe dovuto tenere a febbraio, tra soli 4 mesi, e avrebbe dovuto svolgersi in gran parte da remoto, con piccoli raduni di persone permessi in particolari occasioni.

La decisione di cancellare la BlizzCon 2022 è arrivata dopo diverse cause legali interne e indagini ancora in corso, diffuse presso i membri di Activision Blizzard. La casa produttrice ha affermato che l’energia solitamente utilizzata per organizzare e portare avanti la convention annuale, verrà ora impiegata per supportare tutti i team al lavoro, e progredire con lo sviluppo dei progetti da presentare al pubblico.

Senza la BlizzCon il prossimo anno, e per il terzo anno consecutivo (nel 2020 e 2021 l’evento è stato annullato per via della pandemia), Blizzard si prenderà un po’ di tempo extra per reinventare e immaginare nuovamente l’intera convention. Queste sono state le dichiarazioni dell’azienda:

La prima BlizzCon si è tenuta ben 16 anni fa e, da allora, molte cose sono cambiate, in particolare i molteplici modi in cui i giocatori e le community possono unirsi e sentirsi parte di qualcosa di più grande. Qualunque sarà l’aspetto dell’evento in futuro, dobbiamo assicurarci che sia il più sicuro, accogliente e inclusivo possibile.

Ogni anno, prima dello scoppio della pandemia di Covid-19, la BlizzCon era l’occasione perfetta per condividere nuovi giochi, fare annunci importanti e svelare i progetti in corso. Anche se nel 2022 i giocatori non potranno contare sulla convention, le notizie importanti non mancheranno.

Abbiamo un sacco di novità e rilasci entusiasmanti da condividere con voi. Continuerete a sentirne parlare attraverso i nostri canali in franchising, con le persone di talento del team BlizzCon che svolgono un ruolo essenziale nel supportare i nostri sforzi.

BlizzCon 2020

Blizzard è attualmente al lavoro su Diablo IV, Overwatch 2 e, presumibilmente, la prossima espansione di World of Warcraft. Nessuno di questi titoli ha, attualmente, una data di uscita, per cui non ci resta che attendere notizie ufficiali in merito.

Ricordiamo che Activision Blizzard dovrà pagare 18 milioni di dollari per una causa legale portata avanti dall’EEOC (Equal Employment Opportunity Commission). La commissione aveva indagato sull’azienda nel corso del 2018, riscontrando i reati di discriminazione sulle donne incinte, molestie sessuali e divario salariale.

Fonte:

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...