fbpx

Bloodborne – Guida a come sconfiggere il Boss Belva Oscura Paarl

In questa guida dedicata a Bloodborne, nota esclusiva PlayStation targata FromSoftware, vi aiuteremo a sconfiggere il boss Belva Oscura Paarl.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Bloodborne – Guida a come sconfiggere il Boss Belva Oscura Paarl

In questa guida dedicata a Bloodborne vi vogliamo aiutare a sconfiggere il Boss Belva Oscura Paarl. Non ci stancheremo di ripeterlo, ma Bloodborne è senza alcun dubbio una delle esclusive più giocate sulle console Sony. All’interno di questa guida vi parleremo della boss fight contro la Belva Oscura Paarl, uno dei boss più ostici che incontrerete durante la storia. Questo essere mostruoso è molto agile e veloce, ma con le dovute accortezze non rappresenterà una grossa minaccia. Il boss in questione è totalmente opzionale ma, se riuscirete ad ucciderlo, otterrete un trofeo di bronzo.

ATTENZIONE: vi ricordiamo che si tratta di una bossfight di Bloodborne, e di conseguenza può contenere SPOILER sulla trama, quindi vi invitiamo a continuare la lettura della guida solo se avete già terminato il gioco o se conoscete il boss.

Come sconfiggere la Belva Oscura Paarl in Bloodborne? Ecco la guida

Il combattimento contro la Belva oscura Paarl è abbastanza duro, quindi, se preferite affrontarlo quando il vostro personaggio sarà più potente, potete farlo tranquillamente. Lo potrete fare sia tornando alla lanterna del Carcere dell’Ipogeo, fintanto che sarà disponibile, in quanto da un certo momento in poi non lo sarà più, sia più tardi, quando arriverete a Yahar’gul per le normali vicende della trama principale.

Dirigetevi alla Lanterna di Yahar’gul, Villaggio Invisibile, e restate in attesa nelle vicinanze delle scale a sinistra aspettando che i nemici passino oltre. Arrivate in fondo alle scale e andate a destra, poi proseguite giù per la rampa successiva. Eliminate il tiratore sulla sedia a rotelle, poi prendete l’ascensore per andare al livello inferiore.

Andate dritti e girate l’angolo a destra, poi scendete nuovamente altre scale, proseguite a destra della grande scala di fronte e attraversate la porta che sta a destra. Uccidete il cane che pattuglia l’area, attraversate la porta a destra e salite le scale dove vedrete un altro cane. Eliminate anche lui e andate verso le scale dalla parte lontana dell’area, raccogliete gli oggetti che si trovano nell’angolo a sinistra e tornate alla prima stanza in cui siete entrati.

Attraversate la cella a sinistra ed entrate nella stanza appresso, raccogliete anche qui gli oggetti e proseguite attraverso il buco nel muro di destra. Scendete il piccolo sentiero/grotta ed uscite all’esterno. Una volta scese le salette comparirà Paarl nella piazza.

Quella davanti a voi è una belva fatta praticamente di fulmini, pertanto potrebbe esservi d’aiuto indossare gli equipaggiamenti che hanno la più alta resistenza al danno da fulmine.

Il miglior sistema per battere questo mostro è quello di stargli il più vicino possibile finché lo vedrete caricarsi. Approfittate a colpire Paarl quando sarà fermo mentre l’elettricità si sta intensificando, ma siate pronti ad allontanarvi il più possibile per evitare l’attacco ad area che seguirà. È fondamentale stare sotto di lui fino all’attacco ad area, perché Paarl ha una portata ampia e i suoi attacchi sono molto veloci.

Se invece gli starete di fronte, il boss vi attaccherà ripetutamente con le zampe anteriori e il sistema per salvarvi, a questo punto, è quello di schivare in avanti fino a portarvi sotto di lui. Quando sarete in questa posizione dovete attaccarlo a più non posso, potete usare la Carta infuocata che funziona molto bene per aumentare il danno inflitto. Quando subisce abbastanza danni, Paarl non solo perde la sua elettricità e diventa molto veloce e sfuggente, ma, fate attenzione, dopo alcuni attacchi il boss comunque si caricherà di elettricità per poi rilasciare nuovamente un’esplosione elettrica.

Il suo punto debole sono le zampe e colpendole più volte potreste riuscire a stordirlo, il ché vi concederà qualche istante per arrivare a colpire la sua faccia. Dopo che gli avrete inflitto abbastanza danni, Paarl perderà la sua aura elettrica accasciandosi a terra, e qui potete approfittarne per infliggergli maggiori danni mentre lui non può reagire.

Ucciderlo vi farà guadagnare uno stemma che sbloccherà l’arma Tonitrus e la Carta del Fulmine. Alla fine del combattimento aprite la porta che collega Yahar’gul a Old Yharnam, e, per concludere, attivate la Lanterna del cimitero della belva oscura.

Ricompensa: Stemma da cacciatore con scintilla

Questo era tutto quello che c’era da sapere su questo pericolosissimo nemico, per maggiori informazioni o consigli su Bloodborne o su altro, noi vi rimandiamo alla nostra sezione sempre aggiornata dedicata al gioco.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...