fbpx

Bloodborne – Guida su come sconfiggere la Belva assetata di sangue

In questa guida dedicata a Bloodborne vi vigliamo aiutare a sconfiggere la Belva assetata di Sangue, boss opzionale ma utile

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Bloodborne – Guida su come sconfiggere la Belva assetata di sangue

Bloodborne continua ad essere giorno dopo giorno una vera e propria scoperta, sia per i nuovi che per i vecchi giocatori. Il titolo targato FromSoftware può essere una grande sfida e, in alcuni casi, può perfino scoraggiare l’utente. I boss in primis rappresentano lo scoglio più grande e, proprio per questo motivo, abbiamo pensato a questa guida dedicata alla Belva assetata di Sangue. Vi ricordiamo, inoltre, che se vi servissero altre informazioni su questo gioco o su altri, abbiamo un’intera sezione dedicata alle guide sempre in aggiornamento.

ATTENZIONE: la seguente guida potrebbe contenere spoiler, trattandosi di un boss del gioco, e di conseguenza vi invitiamo a proseguire con la lettura solo se siete consci di ciò.

Come sconfiggere la Bestia assetata di Sangue 

Non sottovalutate la Bestia assetata di sangue, visto che rappresenta la prima vera grande sfida per i giocatori di Bloodborne (anche se opzionale), ma con i nostri consigli non avrete problemi. Prima dello scontro cercate di ottenere l’Archibugio del cacciatore e degli antidoti. Se i secondi solo facilmente reperibili, per il primo il discorso è diverso: se non lo avete scelto come arma da fuoco iniziale potrete recuperarlo dal messaggero della Vasca all’interno del Sogno del Cacciatore.

Preparatevi psicologicamente perché dovrete memorizzare i suoi attacchi e le sue combo, visto che sono difficili da schivare e fanno danni enormi. Prendete anche atto che man mano che la sua vita scede inizia a far fuoriuscire veleno dal suo corpo, quindi verrete avvelenati praticamente ad ogni colpo portato a segno. L’ultima fase poi è la peggiore, visto che il mostro diventa ancora più aggressivo e non vi lascerà fiato per curarvi.

Lo scopo per farcela è quello di stordire il boss e colpirlo subito dopo. Il trucco sta nel trovare una finestra di tempo utile per stordirlo: quando la belva alzerà l’artiglio sarà il momento giusto per colpirlo, sparate con l’archibugio per bloccarla e renderla inerme. Eseguendo questa mossa ciclicamente avrete più occasioni per stenderlo e lo scontro andrà più liscio del previsto, visto che vi dovrete preoccupare solo di schivare i colpi. Per eseguire il backstab una volta stordito potrete anche colpirlo frontalmente.

Il veleno è un problema, e se resterete a corto di antidoti andate dietro l’altare per recuperarne 3 unità da un povero cadavere. In caso tutto questo non funzioni, lanciate una bottiglia di sangue acre in un angolo, la belva seguirà l’odore e potrete attaccarla liberamente per qualche secondo.

Ricompensa: Calice di Pthumeru

Questo è tutto quello che c’era da sapere sulla Bestia assetata di Sangue in Bloodborne, speriamo di esservi stati utili.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...