Bloodborne su PS1: utente ricrea i primi 10 minuti di gioco

Bloodborne su PS1: utente ricrea i primi 10 minuti di gioco

Bloodborne PSX è un progetto fan made che intende ricreare il gioco FromSoftware come fosse uscito su PS1, ecco i primi 10 minuti di gameplay.

  • Home
  • Games
  • News
  • Bloodborne su PS1: utente ricrea i primi 10 minuti di gioco

Un’utente ha realizzato i primi 10 minuti di gameplay di Bloodborne come fosse un titolo uscito sulla PS1 come parte di un progetto fan made intento a ricreare l’intero titolo FromSoftware, portando il titolo di Bloodborne PSX.

I progetti fan made non sono una novità. Nel corso degli anni siamo passati dalle mod dei giochi a 16 bit dell’era Super Nintendo Entertainment System e Sega Mega Drive a lavori più evoluti come rendering in 4K di titoli usciti su Nintendo 3DS. Il tutto a dimostrazione dell’amore da parte dei fan, che non perdono occasione di scatenare la propria creatività.

I casi come questo prendono il nome di “demake“, poiché intendono fare l’opposto dell’aggiornamento, del “remake“, e nel corso degli anni la tecnologia ha permesso ai più dotati di realizzare videogiochi e impostarli come fossero usciti sulla prima PlayStation. Un esempio recente è la simulazione del gioco 1, 2, 3, Stella come visto nella serie Netflix Squid Game, di cui abbiamo parlato nel nostro articolo dedicato.

L’utente in questione, Lilith Walther, sta realizzando un demake di Bloodborne, il celebre titolo firmato Hidetaka Miyazaki uscito come esclusiva PS4. Il video è disponibile su YouTube e mostra i primi 10 minuti di gameplay per intero, con tanto di menu principale e customizzazione del personaggio.

Bloodborne PSX

A cominciare da un tocco retro con l’aspect ratio in 4:3 e le scanline che caratterizzavano i vecchi televisori a tubo catodico, il filmato mostra tutti i primi passi che il protagonista compie all’interno della Clinica di Iosefka, con tanto di arrivo all’area Sogno del Cacciatore. Persino l’attacco del lupo mannaro e la presenza dei messaggeri sono stati ricreati nei minimi dettagli.

Lilith Walther ha spiegato che ci sono state un po’ di cose da rifinire all’interno della clinica, eliminando alcuni dettagli che avrebbero reso un incubo l’area in stile PS1. Per quanto riguarda il Sogno del Cacciatore non ci sono state molte alterazioni, ma complessivamente possiamo constatare quanta dedizione ha impiegato nel realizzare questo demake.

L’idea è quella di realizzare un demake completo di Bloodborne come fosse uscito su PS1 e noi non possiamo che attendere incuriositi e vedere i risultati passo dopo passo. La colonna sonora è affidata a The Noble Demon, che ha realizzato la traccia The Night Unfurls, ascoltabile lungo il gameplay.

Fonte:

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...