BlueStacks X: annunciata la beta del servizio di cloud gaming per giochi mobile

BlueStacks X: annunciata la beta del servizio di cloud gaming per giochi mobile

BlueStacks X è il servizio, attualmente in beta, che permette il cloud gaming attraverso Windows, iOS, Android e molti altri sistemi operativi.

  • Home
  • Games
  • News
  • BlueStacks X: annunciata la beta del servizio di cloud gaming per giochi mobile

BlueStacks Inc., azienda che ha fatto arrivare i videogiochi android su PC, ha da poco annunciato la beta per BlueStacks X, il primo servizio di cloud gaming gratuito accessibile da diverse piattaforme. Grazie all’esperienza ottenuta nell’emulazione dei giochi mobile su computer, l’azienda ha deciso di lanciare un servizio da remoto, il primo nel suo genere.

Dopo il recente aggiornamento alla versione 5 del famoso serviziola nuova frontiera permetterà di poter utilizzare direttamente il browser del vostro dispositivo, senza quindi dover installare nessuna app. BlueStacks X è alimentato a tecnologia cloud ibrida, che permette di abbattere i costi del cloud, dando agli utenti un servizio completamente gratuito.

Il servizio in beta è già disponibile per Windows 10, Windows 11, Mac, iOS, Android, Chromebook e Rasberry Pi, con anche l’integrazione ufficiale a Discord, in modo da poter parlare con i proprio amici in tempo reale. Il servizio infatti sarà lanciato come bot ufficiale all’interno della piattaforma di messaggistica, per un’integrazione senza precedenti.

Rosen Sharma, CEO di BlueStacks, ha così commentato l’uscita del nuovo servizio:

BlueStacks App Player ha recentemente superato 1 miliardo di download. BlueStacks X è un passo successivo naturale per noi. Il cloud ibrido è una grande svolta tecnologica che rende economicamente fattibile il lancio del servizio. Siamo un partner di fiducia per i migliori sviluppatori di giochi per dispositivi mobili. C’è molto entusiasmo tra loro per BlueStacks X e alcune delle altre innovazioni che abbiamo come la profonda integrazione di Discord.

Questa innovazione permetterà agli utenti di poter giocare a una quantità sempre maggiore di giochi in cloud, in una modalità simile a quanto già sperimentato da Microsoft con xCloud, che è recentemente arrivato anche su console. Inoltre nel comunicato stampa, l’azienda ha confermato che persino alcuni modelli di Smart Tv supportano BlueStacks X, ampliando ancora di più le possibilità di scelta.

Il servizio sarà disponibile sul sito ufficiale, dove viene riportata anche la compatibilità con gli utenti di BlueStack App Player, che continuerà ad essere scaricabile e funzionante.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...