fbpx

Brothers in Arms: trapelata una possibile ambientazione del titolo

Un utente su Reddit ha fatto notare un'interessante dettaglio in relazione ad una delle saghe più amate in passato
  • Games
  • News
  • Brothers in Arms: trapelata una possibile ambientazione del titolo

Nelle scorse ore su Reddit sono spuntate alcune nuove ed interessanti indiscrezioni riguardanti un ipotetico nuovo capitolo della celebre serie di Brothers in Arms. A portarci alcuni il leak è stato proprio un utente della piattaforma particolarmente appassionato al titolo, il quale potrebbe aver scoperto l’ambientazione di almeno una parte del gioco. Questo grande franchise, originariamente pubblicato da Ubisoft, si è distinto nel genere FPS fino al 2008 con la sua ultima puntata denominata “Hells Highway“. L’attesa è stata eccessivamente lunga dal 2008, ma fortunatamente ci sono molti suggerimenti che indicano il rilancio della saga di Brothers in Arms: un esempio è Randy Pitchford, CEO di Gearbox Entertainment, il quale nell’ormai lontano 2015 ha spiegato ad IGN quanto il progetto fosse stato avviato, nonostante all’epoca era ancora agli inizi:

Penso che il prossimo gioco di Brothers in Arms debba essere autentico e ci stiamo lavorando. Sento che abbiamo affari incompiuti sia con la finzione che con la storia e mi piacerebbe approfondire quello. Passo molto tempo a pensarci.

Più avanti, nel 2017, siamo riusciti a ricevere alcuni dettagli più concreti: in un’intervista all’E3 dello stesso anno, sempre Pitchford ha confermato che un nuovo gioco di Brothers in Arms era in fase di sviluppo presso Gearbox, confermando quindi che Ubisoft non stava più lavorando con la serie e che il nuovo gioco sarà pubblicato da “Gearbox Publishing“. Nel 2018 un ulteriore aggiornamento di sviluppo è stato ottenuto tramite Twitter: l’uomo ha risposto a un giocatore chiedendo come stava andando Brothers in Arms 4:

Sicuro. Abbiamo una tecnologia fantastica, alcuni contenuti e un gameplay fantastici. Attualmente sto cercando di inchiodare la storia. Quando lo avremo, saremo in grado di spingere verso qualcosa che possiamo mostrare e annunciare. Sono abbastanza contento di come sta andando.

Da quel momento in poi non abbiamo più ricevuto nuovi dettagli, dal momento che l’azienda ha dato logicamente maggiore priorità a Borderlands 3. Tuttavia, l’autore del post Reddit in questione ci ha fatto notare che uno sviluppatore indie avrebbe presumibilmente ricevuto un regalo da un dipendente di Gearbox durante la convention SxSW 2018: si tratta sostanzialmente di un’immagine che mostra due soldati con inciso sopra il nome della serie. Stando a quanto riferito, uno dei due uomini rappresentati indosserebbe una mascherina invernale, mai vista prima all’interno della saga. Secondo l’utente, ciò potrebbe significare un chiaro riferimento al fatto che il prossimo gioco di Brothers in Arms sarà ambientato durante l’Offensiva delle Ardenne, l’ultima grande offensiva strategica tedesca sul fronte occidentale durante la seconda guerra mondiale. Come da rituale, ci teniamo ad invitare i nostri lettori a prendere con le pinze le informazioni precedentemente trattate, in quanto nulla è stato confermato da chi di dovere.

Lo smartphone Realme 7 5G è disponibile su Amazon a un prezzo scontato.

Consigliato anche il processore Intel Core i9-10900F, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...