fbpx

Call of Duty 2021 non sarà solo next-gen: “Amerete l’ambientazione”

L’interminabile attesa per l’annuncio ufficiale di Call of Duty 2021 viene addolcita da una conferma: il gioco non sarà solo su next-gen.

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty 2021 non sarà solo next-gen: “Amerete l’ambientazione”

Il capitolo di Call of Duty di quest’anno è ancora pronto per arrivare, appunto, nel 2021 e, stando ad Activision, non sarà solo per console next-gen. Secondo VideoGamesChronicle il titolo è ancora “previsto” (virgolette d’obbligo, trattandosi di rumor) con il presunto nome ufficiale di Call of Duty: Vanguard, con Sledgehammer Games al timone.

Nonostante l’attuale bufera che ha portato a un ricambio di dirigenti, ieri il direttore operativo di Activision Blizzard Daniel Alegre ha tenuto un colloquio con gli azionisti in cui si è parlato anche del prossimo episodio della saga bellica. A quanto pare, oltre alla scelta di piattaforme ci sarà anche un’ambientazione che “ameremo”.


«I nostri team sono al lavoro sul nuovo Call of Duty, previsto per l’ultimo trimestre del 2021» anche e non solo su next-gen, asserisce Alegre. «Da un’ambientazione conosciuta e amata dai fan all’incredibile quantità di contenuti in sviluppo, compresa una roadmap di eventi live, crediamo che quest’uscita sarà davvero apprezzata.»

Oltre a lanciare sul mercato un’esperienza grandiosa per i giocatori su current-gen e next-gen, intendiamo continuare ad integrare Warzone ed interagire direttamente coi giocatori tramite l’esperienza per giocatori paganti e non, innovando di continuo lo stesso Warzone. I team non vedono l’ora di mostrare su cos’hanno lavorato.

call-of-duty-warzone-leak-anticipano-stagione-5-nuovo-smg

Anche il presidente Rob Kostich ha detto che la compagnia ha un “ottimo presentimento” su ciò a cui sta lavorando Sledgehammer. «Lo studio non è mai stato più grande e affiatato, ora che vanta team a Foster City, Melbourne e Toronto. In ogni modalità, tra multiplayer, campagna e co-op, lo sviluppo procede a gonfie vele e ne riparleremo molto presto.»

In quanto a contenuti, il gioco è veramente robusto e la buona notizia è che abbiamo pianificato le cose con largo anticipo, e la community dovrebbe aspettarsi un supporto davvero significativo. Abbiamo anche grandi piani per Warzone, con aggiornamenti divertenti in arrivo per entrambe le community ora che ci avviamo verso l’autunno.

Ci si aspetta che “Vanguard” venga rivelato del tutto nell’arco dell’estate tramite Warzone, così come è successo con Black Ops Cold War (tuttora supportato) lo scorso anno. Le fonti di VGC asseriscono che ci siano una campagna, una modalità multiplayer e anche una dedicata agli zombi, il tutto ambientato alla nascita delle forze alleate durante la seconda guerra mondiale.

La nuova mappa di Warzone sarà invece molto più grande dell’attuale Verdansk ed accompagnerà l’uscita di “Vanguard”. Durante il colloquio con gli azionisti Activision ha anche annunciato la formazione di uno studio interno interamente dedicato alla sfera mobile, che (naturalmente) lavorerà a sua volta ad un nuovo Call of Duty.

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...