fbpx

Call of Duty: Black Ops Cold War, i cecchini verranno depotenziati

A comunicarcelo è stato Tony Flame, game designer di Treyarch, tramite il suo profilo Twitter
  • Games
  • News
  • Call of Duty: Black Ops Cold War, i cecchini verranno depotenziati

Nelle scorse ore sarebbe trapelato in rete un fatto a dir poco sorprendente, che riguarda in particolar modo l’Alpha di Call of Duty: Black Ops Cold War, recentemente rilasciata al pubblico appena dopo la pubblicazione del nuovo filmato di gioco da parte di Activision. Nessuno si sarebbe aspettato che di lì a poco avrebbe già potuto metter mano sul titolo, tuttavia a quanto pare l’esperienza che è stata proposta come Alpha del gioco dalla società presenta alcuni ritocchi che non saranno inseriti nell’opera finale.

A comunicarci una notizia simile è stato Tony Flame, game designer che lavora in Treyarch, tramite un post sul suo account di Twitter, nel quale afferma, tra le altre cose, che il crossplay è in arrivo, tuttavia i loro piani non comprendevano di includerlo in quella versione di prova di Call of Duty: Black Ops Cold War. Oltre a questo però, l’uomo ha comunicato a tutti i suoi seguaci che il comportamento di tutti i cecchini all’interno del gioco è stato particolarmente potenziato, con il fine di permettere allo sviluppatore di valutare le loro prestazioni.

Detto ciò, in poche parole i fucili di precisione avranno modifiche al bilanciamento previste già per la prossima Beta, in base ai dati analitici ottenuti questo fine settimana grazie a questi test. Quest’azione logicamente ha dato vita a non poche discussioni sui forum videoludici del globo, e nella sezione commenti del post. E voi, cosa ne pensate? Oltre a ciò, avevate già preso visione al trailer del multiplayer?

Il microfono a condensatore Superlux E205U è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche l’Apple Macbook Air, ecco il link per acquistarlo a un prezzo scontato.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...