fbpx

Call of Duty Black Ops: Cold War, ecco i migliori consigli per iniziare a giocare

Call of Duty Black Ops: Cold War è finalmente disponibile e per questo motivo Activision ha fornito alcuni consigli utili per chi si approccerà al gioco.

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty Black Ops: Cold War, ecco i migliori consigli per iniziare a giocare

Dopo mesi di attesa e il rincorrersi continuo di indiscrezioni e informazioni ufficiali, Call of Duty Black Ops: Cold War è finalmente arrivato nei negozi e possono quindi gioire i milioni di appassionati della storica serie di sparatutto bellici in prima persona di Activision. Sequel diretto del primo Black Ops uscito nel 2010, Black Ops: Cold War segna il ritorno di Alex Mason, Frank Woods e di Jason Hudson. Oltre a poter giocare nei panni del primo, si potrà creare un nuovo operatore da inserire nella task force della CIA che ha lo scopo di trovare e neutralizzare la minaccia denominata “Perseus”, in grado di sconvolgere gli equilibri della Guerra Fredda dopo anni e anni di pace. Il gioco permetterà di poter rendere unica la propria esperienza di gioco attraverso diversi approcci e, in virtù di questo, Activision ha deciso di fornire alcuni consigli ai giocatori tramite le pagine del PlayStation Blog.

Parlando in merito della campagna principale, la software house raccomanda di sfruttare la prima missione del gioco per capire quale difficoltà scegliere e poter padroneggiare azioni fondamentali come mirare, sparare, utilizzare l’equipaggiamento, mettersi al riparo e muoversi. Anche la creazione del proprio operativo deve essere ben ponderata, in quanto il suo profilo psicologico è in grado di offrire benefici come, tra i tanti, vantaggi sui danni o l’abilità di trasportare più equipaggiamento. Ad esempio, selezionando i profili psicologici “Sopravvissuto” e “Affidabile“, il nostro operatore avrà la propria salute aumentata del 25% e potrà contare anche su una riduzione del danno subìto da fermi del 30%. Inoltre, nel caso in cui dovessimo trovarci circondati, tenendo premuto il comando per gli attacchi corpo a corpo è possibile attivare le esecuzioni, le quali permettono di afferrare un individuo e usarlo come scudo prima di finirlo o di lanciarlo verso un gruppo di nemici.

Anche la modalità multigiocatore richiede alcune accortezze da seguire, specie se si è alle prime armi. Activision consiglia infatti di selezionare inizialmente i cinque equipaggiamenti predefiniti, prima di individuare il set che si adatta meglio al nostro stile di gioco. Inoltre, è consigliato utilizzare armi diverse per poter approcciare in maniera diversa i conflitti con i nemici, oltre a esplorare la mappa per scovare dei potenziali punti di forza. Infine, alcuni consigli utili sono disponibili anche per coloro che giocheranno alla bizzarra (e ormai classica per la serie) modalità Zombi. Innanzitutto, salendo di livello nella modalità multigiocatore si riceveranno anche equipaggiamenti per Zombi, ottenibili anche spendendo punti con la Mistery Box, la quale potrà fornire la possibilità di ottenere armi molto rare e potenti. Tutti questi suggerimenti forniti da Activision sono davvero utili e, nel caso in cui doveste trovarvi in preda alla confusione, vi suggeriamo di seguirli. In conclusione, vi ricordiamo che Call of Duty Black Ops: Cold War è disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC e verrà integrato in Warzone a dicembre.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...