Call of Duty: il prossimo capitolo avrà una modalità di Rainbow Six Siege?

Call of Duty: il prossimo capitolo avrà una modalità di Rainbow Six Siege?

Stando ad una recente indiscrezione, nel prossimo titolo di Call of Duty ci dovrebbe essere una modalità di gioco inspirata a Rainbow Six Siege.

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty: il prossimo capitolo avrà una modalità di Rainbow Six Siege?
  BREAKING
Gran Turismo 7 potrebbe essere l’esclusiva PS5 più pesante di sempre
Watch Dogs Legion: Ubisoft pronta a dire basta al gioco
Dying Light 2 non includerà il doppiaggio in italiano, è ufficiale
Hogwarts Legacy: l’uscita sarebbe vicina, parla un insider
PS5: Sony avrebbe anticipato la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3
Romics 2022: annunciate le date dell’evento dal vivo
Xbox Game Pass: insider crea un’interfaccia che include Activision Blizzard
Fortnite: Vi di Arcane si unisce al roster del gioco
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Next
Prev

Una nuovissima modalità di gioco che si ispirerà a Rainbow Six Siege potrebbe arrivare nel prossimo titolo di Call of Duty, che stando alle indiscrezioni potrebbe essere Modern Warfare 2, un sequel diretto dell’omonimo reboot del 2019.

Un annuncio riguardante il prossimo Call of Duty probabilmente non arriverà fino alla metà dell’anno, ma vari addetti ai lavori hanno confermato che Infinity Ward sarebbe a lavoro su un sequel del riavvio di Modern Warfare del 2019.

Oltre al proseguimento delle vicende viste nella campagna del precedente capitolo, una nuova esperienza multiplayer e una nuova mappa Warzone, Call of Duty: Modern Warfare 2 potrebbe includere anche una modalità Attaccanti contro Difensori, simile a quanto visto in Rainbow Six Siege di Ubisoft.

Secondo RalphsValve, un insider alquanto affidabile quando si tratta di Call of Duty, la modalità Attaccanti contro Difensori presenterà una mappa simile a quella CQB Test di Call of Duty 4, ma ovviamente sarà di dimensioni decisamente più elevate.

L’obiettivo della nuova modalità dipenderà dal fatto che i giocatori stiano attaccando o difendendo, ma lo scopo è raggiungere o difendere gli obiettivi all’interno di un’area designata sulla mappa.

Sempre secondo RalphsValve, a ogni giocatore della squadra in attacco verrà assegnato un ruolo in base a un voto generale. La squadra nominerà anche un caposquadra, e ogni ogni round vedrà incluso un periodo di debriefing per i giocatori per cambiare il proprio elenco.

Mentre la squadra nemica si prepara all’attacco, i difensori dovranno elaborare una strategia per rallentare o eliminare completamente gli attaccanti. I difensori saranno in grado di utilizzare posizioni nascoste, telecamere e trappole esplosive, fortificando anche la posizione.

Vi ricordiamo, ovviamente, che quanto letto fin qui è frutto di indiscrezioni non ufficiali, quindi vi invitiamo a prendere con le pinze tali informazioni fino a quando non saranno ufficializzate dagli sviluppatori stessi.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...