fbpx

Call of Duty Warzone: Activision a muso duro, bannati altri 30.000 cheater

Sebbene il nuovo update anti-cheat di Call of Duty Warzone sia costato il ban per ben 30mila utenti, la compagnia prevede l'arrivo di nuovi

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty Warzone: Activision a muso duro, bannati altri 30.000 cheater

Secondo quanto emerso da un recente tweet di Raven Software, Activision ha rilasciato nelle scorse ore un nuovo aggiornamento anti-cheat in Call of Duty Warzone, costando il ban per ben 30mila cheater. Ma sembrerebbe che la linea dura del colosso statunitense di ripulire il proprio Battle Royale dai furbetti non voglia placarsi qui, visto che ha promesso nuovi provvedimenti in arrivo. Stando alle parole della compagnia fondata nel 1990 dai fratelli Brian e Steve Raffel, il team sta lavorando duramente, impiegando tempo e risorse per garantire alla propria utenza un’esperienza di gioco sicura. Ecco quanto riferito:

Sappiamo che gli imbroglioni sono costantemente alla ricerca di vulnerabilità e continuiamo a dedicare risorse 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per identificare e combattere i cheat, inclusi aimbot, wallhack, trainer, stat hack, texture hack, leaderboard hack, injector, hex editor e qualsiasi software di terze parti che viene utilizzato per manipolare i dati di gioco o la memoria.

Stiamo lavorando duramente per garantire la massima sicurezza, applicando regole ferree, nei franchise di Warzone, Modern Warfare e Black Ops.

Inoltre, il team di Raven Software ha confermato che l’ultimo hotfix ha anche corretto il fastidioso bug “tattico infinito”, il quale permetteva ai giocatori di interrompere il gioco e utilizzare ripetutamente l’equipaggiamento tattico, rendendo di fatto l’esperienza in-game davvero frustrante. Infine, vi segnaliamo che già negli scorsi mesi la compagnia statunitense aveva intensificato i propri sistemi di sicurezza, introducendo nel gioco l’autenticazione a due fattori. In attesa di scoprire ulteriori dettagli sulla vicenda, e quali saranno le mosse future di Activision per contrastare i furbetti di Call of Duty Warzone, vi ricordiamo che il Battle Royale sviluppato da Infinity Ward, Treyarch e Raven Software è disponibile gratis su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.


Benvenuto in Warzone, l’enorme arena gratuita ambientata nel mondo di Modern Warfare. Fai squadra con i tuoi amici e lanciati in un campo di battaglia che può schierare fino a 150 giocatori.

Recupera ricompense, scopri casse di scorte e completa contratti per migliorare il tuo arsenale e ottenere un vantaggio tattico. Combatti in due epiche modalità, ‘Battle royale’ o ‘Bottino’, una gara per depositare più denaro degli avversari.

https://twitter.com/RavenSoftware/status/1371885092390440961?s=20

Fonte:

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...