fbpx

Call of Duty: Warzone, disponibile un aggiornamento grafico per le texture

Senza dare nessun tipo di annuncio, a partire da oggi è disponibile un nuovo aggiornamento per Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Warzone, che permette ai...

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty: Warzone, disponibile un aggiornamento grafico per le texture

Senza dare nessun tipo di annuncio, a partire da oggi è disponibile un nuovo aggiornamento per Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Warzone, che permette ai giocatori di ottenere parecchie migliorie grafiche per quanto riguarda modelli e texture su titolo sparatutto di Activision. Questo update permette al gioco di supportare dei file dalla resa grafica maggiore senza però inficiare sulle prestazione del titolo, che rimangono comunque stabili per tutta la durata della sessione. Questo aggiornamento gratuito è già disponibile e può essere scaricato sulle console current-gen quali PlayStation 5 e Xbox Series X/S, ed è possibile applicarlo anche per chi possiede PlayStation 4 Pro o Xbox One X.

Inizialmente la patch era stata resa disponibile soltanto per le console Sony, ma a quanto pare si è trattato di un semplice malinteso di pubblicazione, visto che l’aggiornamento 1.33 è disponibile anche per i sistemi della compagine Microsoft. Questo nuovo aggiornamento pesa poco più di 8GB e oltre a rendere il titolo ancora più bello e fotorealistico dal punto di vista visivo, grazie agli ottimi lavori effettuati sui modelli da parte di Raven Software, la patch aggiusta anche un piccolo errore con la skin per armi “Reactive Blueprint“, una particolare personalizzazione che cambiava di colore per ogni uccisione andata a segno, che a quanto pare non funzionava perfettamente.

Con l’arrivo della Season 2, Call of Duty: Warzone non ha subito il cambiamento che in molti si aspettavano, nonostante il concitato arrivo su next-gen. L’abbandono di Verdansk e l’arrivo di una nuova mappa di gioco ben più in linea con Call of Duty Black Ops: Cold War sembra purtroppo ancora lontano, ma tutti i fan e gli appassionati di questo frenetico sparatutto battle royale in prima persona non hanno alcuna intenzione di abbandonare il gioco, che mai prima d’ora – grazie anche al successo dell’ultimo capitolo del franchise – sta vedendo un grandioso picco di giocatori online.

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...