fbpx

Call of Duty WWII: Vanguard non uscirà nel 2021? Parla un leaker

Call of Duty WWII: Vanguard potrebbe non vedere la luce in questo 2021: il 2004 è stato l'ultimo anno senza un nuovo capitolo della saga.

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty WWII: Vanguard non uscirà nel 2021? Parla un leaker

Nel marzo del 2020, i giocatori di Call of Duty sono rimasti sorpresi quando Activision ha improvvisamente rilasciato una remastered del classico titolo del 2009, Modern Warfare 2. Gli utenti del celebre shooter in prima persona di Infinity Ward hanno potuto rivivere l’epica campagna per giocatore singolo di uno dei titoli della saga più amati di tutti i tempi. Tuttavia, il 2021 potrebbe non vedere un nuovo capitolo del franchise. Stando ad alcune voci, infatti, il tanto vociferato Call of Duty WWII: Vanguard non uscirà nel 2021.

Sebbene i giocatori di COD in tutto il mondo si siano rallegrati per aver provato Modern Warfare 2 sui sistemi di nuova generazione, molti si sono chiesti come mai il multiplayer non fosse stato incluso nel pacchetto finale. Activision non ha mai commentato la mancanza del multiplayer nella remastered, ma molti credono che sia probabilmente dovuta alla scelta di non dividere la community online.


Nel 2021, molti giocatori sono ancora divisi tra Modern Warfare, Warzone e Black Ops Cold War. L’aggiunta di un altro titolo multiplayer non avrebbe fatto altro che frammentare ancora di più la community della tanto apprezzata saga videoludica. Tuttavia, negli ultimi giorni sono emersi alcuni rumor riguardanti Vanguard, il prossimo capitolo della saga, che a detta di un insider, ad oggi sarebbe “un vero disastro”.

Activision avrebbe recentemente discusso della possibilità che WWII Vanguard venga posticipato, e che proprio la modalità Multiplayer di Modern Warfare 2 venga rilasciata al suo posto. Queste informazioni provengono da Tom Henderson, un popolare leaker e insider del settore, specializzato in notizie riguardanti COD e Battlefield.

Henderson sottolinea come esista però un piano per recuperare il gioco. Gli sviluppatori e il publisher, infatti, avrebbero già stabilito una roadmap di aggiornamenti e nuovi contenuti, nonostante le problematiche legate, sembra, al cross-play.

L’insider prevede ancora, infatti, che Call of Duty WWII: Vanguard venga rilasciato come previsto, al netto dei problemi che la sua realizzazione sta portando a tutti gli sviluppatori del team. Non ci resta dunque che attendere le dichiarazioni ufficiali di Activision, per scoprire quale Call of Duty verrà rilasciato come capitolo principale della saga in questo 2021.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...