Chiude l'ultimo impianto produttore di Compact Disc degli Stati Uniti

Chiude l’ultimo impianto produttore di Compact Disc degli Stati Uniti

Nelle ultime ore, arriva da Sony Digital Audio Disc Corporation e Sony DADC la notizia per cui chiuderanno gli ultimi impianti di produzione di...

  • Home
  • Games
  • News
  • Chiude l’ultimo impianto produttore di Compact Disc degli Stati Uniti

Nelle ultime ore, arriva da Sony Digital Audio Disc Corporation e Sony DADC la notizia per cui chiuderanno gli ultimi impianti di produzione di Compact Disc presenti negli Stati Uniti. La notizia arriva tramite 375 lettere di licenziamento, la cui prima ondata avverrà il 23 marzo, mentre la seconda e ultima ad Agosto. Il motivo di tale avvenimento è chiaro e ben spiegato dal portavoce Lisa Gephart, la quale ha dichiarato che la competizione con i servizi di musica streaming è diventata insostenibile, portando un enorme quantitativo di utenza ad utilizzare il digitale a discapito dei CD, la cui produzione è diventata insostenibile.

Nonostante ciò, la compagnia continuerà a produrre Blu-Ray, in forte utilizzo specialmente per quanto riguarda la produzione come supporto di titoli per le console PlayStation. La notizia è molto importante in quanto sta a evidenziare il forte declino dei supporti fisici a favore del mercato digitale; che anche ai Blu-Ray, prima o poi, possa toccare una fine simile? Per rimanere aggiornati in merito alla vicenda e su tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi e non solo, continuate a seguirci qui su Game Legends.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...