fbpx

Clash Royale: guida ai Mascalzoni, deck e consigli su come usarli

Ecco come utilizzare la nuova carta di Clash Royale

Clash Royale, dopo il succulento aggiornamento che ha introdotto le Guerra tra Clan, ha inserito nel gioco una nuova carta chiamata Mascalzoni. Questa truppa sarà disponibile dall’Arena Selvaggia e effettivamente è un’aggiunta che può sconvolgere i mazzi di determinati giocatori. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di raccontarvi in questa guida il suo corretto utilizzo, così da poterla sfruttare al meglio anche in vista delle Guerre.

Conosciamo i Mascalzoni

La carta si limita a mandare in campo contemporaneamente 3 unità: due specie di arcieri che combattono ben nascosti sparano con una fionda, e un omaccione che li protegge affrontato i nemici con la sua fedele spada di legno. I Mascalzoni sono i sostituti naturali della combo Cavaliere e Arcieri, dandovi così la possibilità di schierare carte della stessa tipologia al prezzo di soli 5 punti d’elisir, uno in meno del normale. Il vantaggio è che questa specie di banda è di rarità comune, quindi non avrete nessun problema a farla salire di livello. Gli arcieri dei mascalzoni, a parità di livello, hanno meno vita di quelli normali ma infliggono più danni, discorso diverso invece per quanto riguarda l’omone della nuova carta, con più HP rispetto al cavaliere, ma dotato di un danno minore.

Strategie di utilizzo

La carta è prevalentemente di difesa, in caso da sfruttare in attacco dietro a un Tank potente o insieme al Minatore, con quest’ultimo impegnato a distrarre avversario e torre. Utilizzare i Mascalzoni corrisponderebbe, in un certo senso e tenendo presente del danno totale, alla combo Gigante più Moschettiere. Il costo di 5 elisir è abbastanza altino, anche se giustificato dal numero di unità che schieriamo in campo. Proprio per questo sono poche le carte con cui I Mascalzoni possono avere una sinergia, ma non sottovalutateli lo stesso.

Deck consigliati

Le carte più efficaci in simbiosi con i Mascalzoni sono il Minatore, Arco-X, Mortaio e Barile D’ossa. Detto questo andiamo a vedere i vari mazzi che vi potranno aiutare con l’utilizzo di questa nuova truppa.

Barile Goblin
Mascalzoni
Gang di Goblin
Minatore
Orda di Sgherri
Principessa
Scarica
Scaricuccioli

Questo mazzo serve principalmente per fare piccoli danni ma continui, così che il vostro avversario possa trovarsi la torre distrutta senza che se ne accorga. Il Barile Goblin o la Gang serviranno rispettivamente per far consumare un incantesimo di difesa al vostro avversario, così da potere utilizzare una delle due carte in tranquillità. Principessa sarà utile per eliminare orde o colpire la torre da casa sua, così come proteggere anche da truppe alate. Scaricuccioli serviranno prevalentemente per la difesa, mentre la vostra condizione di vittoria sarà attaccare con il Minatore accompagnato o dalla Gang o dall’Orda di Sgherri. I Mascalzoni possono essere sfruttati sia per difesa che in fase di attacco, essendo duttili e fastidiosi da eliminare.

Razzo
Mortaio
Spirito di Ghiaccio
Frecce
Tronco
Scheletri
Mascalzoni
Gang di Goblin

Il mazzo con il Mortaio più classico non poteva non entrare in questa guida. Come potete vedere le uniche carte sostituite sono per l’appunto Arcieri e Cavaliere. L’utilizzo è sempre lo stesso, ovvero eliminare la prima torre difendendo il Mortaio e poi chiudersi in difesa sfruttando tutte le carte. I Mascalzoni non fanno altro che potenziare nuovamente questo deck rendendolo ancora più ostico.

Capanna Goblin
Cimitero
Guardie
Golem di Ghiaccio
Tronco
Mega Sgherro
Veleno
Mascalzoni

Anche in questo caso sarete costretti a fare piccoli danni ma con costanza. La Capanna Goblin servirà proprio a tale scopo o, se vorrete, fungerà da distrazione mentre vi concentrate sull’altra torre grazie alla cimitero. L’utilizzo di quest’ultima è fortemente incentivato con il Gigante, ma l’utilizzo dei Mascalzoni cambia poco ai fini dell’attacco finale. La Veleno servirà per far fuori la torre avversaria se rimasta con pochi punti vita, come eliminare edifici e ingenti quantità di truppe. Le altre carte come le Guardie o il Mega Sgherro potranno essere utilizzate per la difesa, mentre sarà possibile utilizzare il Golem di Ghiaccio per distrazione o difesa.

Questo era tutto quello che c’era da sapere sui nuovi Mascalzoni.  Tenete a mente che il metodo di gioco di ogni utente è unico, dunque questi mazzi dovrete comunque adattarli ai vostri livelli di carte e alle vostre esigenze. Speriamo di esservi stati utili, continuate a seguirci per non perdere altre guide!

Lo smartphone Xiaomi POCO X3 NFC è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il mouse da gaming Dream Machines DM2 Comfy S, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...