fbpx

Conv/rgence: a League of Legends Story – Anteprima del secondo titolo pubblicato da Riot Forge

Ecco la nostra anteprima di Conv/rgence: a League of Legends Story, il secondo titolo pubblicato da Riot Forge annunciato ai The Game Awards

  • Home
  • Games
  • Anteprima
  • Conv/rgence: a League of Legends Story – Anteprima del secondo titolo pubblicato da Riot Forge

La conferenza dei The Game Awards 2019 è stata particolarmente ricca di sorprese quest’anno, dato che ha messo in rilievo diversi giochi del tutto inaspettati, pur avendo rispettato le premesse iniziali. All’interno di questo evento è stato dedicato un po’ di spazio anche al famosissimo MOBA League of Legends, o meglio… al suo universo narrativo. Dopo l’avvenuta fondazione dello studio di publishing Riot Forge – succursale dello sviluppatore Riot Games che si occupa principalmente di League of Legends – abbiamo infatti potuto già vedere due nuove opere che punteranno ad espandere questo universo, la seconda delle quali è proprio Conv/rgence: a League of Legends Story.

Se parliamo di un secondo titolo è proprio perché abbiamo già trattato l’annuncio del primo già mostrato, Ruined King: a League of Legends Story, approfondito all’interno di questa specifica anteprima. Siamo però davanti a due progetti sicuramente accomunati da uno stesso universo e da una trama quindi secondariamente connessa, ma allo stesso tempo di due prodotti del tutto diversi già a partire dalle basi che sono state fino ad ora presentate.

Conv/rgence: a League of Legends Story

Dopo aver approfondito attentamente il trailer d’annuncio – oltre a tutti dettagli che sono stati riportati in rete nelle ore successive – siamo pronti per parlarvi di tutto quello che sappiamo sul promettente Conv/rgence: a League of Legends Story.

Ekko: “Il Ragazzo che ha infranto il tempo”

Se dalle premesse nate dal precedente titolo su League of Legends troveremo un roster di campioni giocabili, non ancora però approfondito, per Conv/rgence: a League of Legends Story la situazione è piuttosto diversa. Stando a quanto dichiarato non ci saranno infatti diversi personaggi, ma solo uno: Ekko. Il dinamico ragazzo particolarmente amato nella community di League of Legends, specialmente per il suo carattere ed il suo carisma, oltre che per una lore alle spalle sicuramente non indifferente e decisamente emozionante.

Oltre che però un design accattivante ed un bel caratterino, Ekko non se le fa certo raccontare. Sempre armato della sua spada di fiducia, il campione è in grado di combattere qualunque tipo di nemico, sfruttando al meglio la sua agilità e mobilità come vantaggio. La sua maggior peculiarità è senza alcun dubbio il controllo del tempo, dato che può attivare il marchingegno che porta sempre con sé per far tornare tutto qualche secondo indietro, compreso se stesso. Nel video presentato questa caratteristica viene appunto mostrata, dato che il ragazzo riesce a stabilizzare un palazzo appena crollato e particolarmente distante tornando qualche secondo indietro nel tempo. Siamo quindi consci del fatto che fra tutti i circa 150 campioni presenti Ekko non sia stato scelto per caso, e che il suo concept sia parte integrante del gameplay di quest’avventura.

Un promettente action platform 2D

Con le caratteristiche che differenziano Ekko dal resto dei comunque ben caratterizzati campioni, ci sono moltissime possibilità legate alla creazione di un nuovo gameplay, che differenzi ovviamente dal genere MOBA Online com’è esplicitamente richiesto negli accordi creati da Riot Forge. Conv/rgence: a League of Legends Story sarà infatti un action platform singleplayer, incentrato in maniera consistente sulla storyline del carismatico personaggio, ma anche su diversi altri fattori. Le vicende si svolgeranno infatti nell’enorme ed evoluta città di Piltover, e verranno considerati allo stesso modo anche i quartieri più malfamati che la regione di Zaun comprende. Non ci è attualmente possibile sapere se le vicende riprenderanno la storia di Ekko, o se l’intero titolo sarà incentrato sul racconto di nuove avventure che vedano in qualunque caso il ragazzo come protagonista.

L’unico dettaglio che è possibile attualmente evincere dai dati presenti sul web è che probabilmente Conv/rgence: a League of Legends Story sarà un gioco in 2D. Non è ovviamente certo sia così, e non è da escludere tra l’altro che alcune fasi 3D siano presenti, ma le premesse parlano abbastanza chiaro. Lo sviluppatore che è attualmente al lavoro sul gioco, che vi ricordiamo uscirà sia su console sia su PC, è infatti specializzato nella creazione di titoli in due dimensioni. Stiamo parlando di Double Stallion Games, gli autori del recentissimo gioco di corsa e combattimento appunto in 2D Speed Brawl, ma anche di Big Action Mega Fight e di OK K.O., lavoro che hanno potuto svolgere con la collaborazione di Cartoon Network.

Sperando che le meccaniche della manipolazione del tempo siano ben amalgamate nel gameplay platform action, e che l’opera si riveli sorprendente dopo tutte le promesse iniziali, non possiamo che aspettare ulteriori dettagli che non si faranno sicuramente attendere nel corso dei prossimi mesi.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...