fbpx

Coronavirus: i parchi Disney riaprono le prenotazioni per giugno

I parchi Disneyland e Disney World sono momentanemente chiusi a causa del coronavirus, le prenotazioni sono disponibili dal primo giugno.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Coronavirus: i parchi Disney riaprono le prenotazioni per giugno

Il Coronavirus, che si sta rapidamente diffondendo in tutto il mondo, ha costretto anche Disneyland e Disney World alla chiusura, rovinando i piani delle vacanze estive per tutti i potenziali ospiti. Sebbene la chiusura momentanea sarebbe dovuta durare fino alla fine di marzo, la situazione non è ancora sicura e il Presidente americano Donald Trump ha esteso l’attuale politica di distanziamento sociale fino al prossimo 30 aprile, indicando momentaneamente il 1 giugno come data per tornare alla normalità. I parchi non hanno ancora fissato una data per l’apertura ma per ora sembra possibile prenotare il soggiorno dal 1 giugno in poi.

I parchi a tema Walt Disney World, gli hotel Disney Resort e l’area di Disney Springs sono attualmente chiusi e non è stata identificata una data di riapertura. Per gli ospiti interessati a modificare le loro date di viaggio esistenti o effettuare una nuova prenotazione per una vacanza futura, le prenotazioni sono attualmente disponibili per le date di viaggio dal 1 giugno in poi. Come sempre, gli ospiti possono modificare queste prenotazioni se il Walt Disney World Resort dovesse aprire prima o dopo tale data. Per fornire ulteriore flessibilità, stiamo rinunciando alle tasse di modifica e cancellazione imposte dalla Disney fino alla data del check-in per le prenotazioni con arrivi fino al 30 giugno. Come promemoria, la maggior parte delle prenotazioni può essere modificata o cancellata online. Se gli ospiti necessitano di ulteriore assistenza , possono raggiungerci al Disney Reservation Center tramite la nostra funzione di chat online o chiamando la nostra linea di prenotazione

Questo non significa che tutto tornerà alla normalità e che i parchi riapriranno effettivamente in quella data. Come la maggior parte delle altre imprese, i parchi Disney riapriranno solo quando l’emergenza sanitaria sarà passata.

Sebbene vi sia ancora molta incertezza riguardo all’impatto di COVID-19, la sicurezza e il benessere dei nostri ospiti e dipendenti rimangono la massima priorità della Walt Disney Company. A seguito di questa pandemia senza precedenti e in linea con la direzione fornita da esperti sanitari e funzionari governativi, Disneyland Resort e Walt Disney World resort rimarranno chiusi fino a nuovo avviso.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...