fbpx

Countdown E3 2019 – Da Warner Bros. a Bandai Namco: publisher in cerca di gloria

Da Warner Bros a Capcom, tutti gli altri publisher e le loro proposte per il vicino E3
  • Games
  • Speciale
  • Countdown E3 2019 – Da Warner Bros. a Bandai Namco: publisher in cerca di gloria

Alla luce splendente di grossi publisher quali Sony PlayStation o Microsoft, aumenta sempre più l’ombra dietro di essi che si compone di tante piccole realtà che riescono molte vole a soverchiare l’attenzione mediatica – e le vendite – dietro a titoli curati o acclamati dal pubblico. Tuttavia l’E3 di Los Angeles è un palco ampio che offre spazio a tutti, e l’assenza clamorosa di Sony quest’anno non fa altro che aumentarlo in favore dei concorrenti. Gli altri publisher saranno presenti all’E3 con una carrellata di titoli, alcuni già annunciati e in attesa di essere visti, altri invece solo rumoreggiati assieme a tante altre speranze.

Capcom

Inutile negarlo: Capcom è rinata letteralmente dalle proprie ceneri (che possiamo identificare in simpatia come Umbrella Corps.) e per quanto non ci siano vere e proprie conferme di titoli che verranno mostrati, vediamo a cosa potremmo andare incontro. La recente remaster di Onimusha lascia ben pochi dubbi e qualcosa sta bollendo in pentola, ma che sia un sequel o qualche remake è difficile ipotizzare. La rinata attenzione verso l’ambientazione del Giappone feudale è sicuramente un fattore che rilancia con insistenza l’idea che qualcosa attorno al franchise si stia muovendo. Su Resident Evil sono tante le ipotesi: potremmo aspettarci un annuncio su Resident Evil 8 o meglio, visto l’enorme successo del remake di Resident Evil 2, è facilmente intuibile come Capcom stia lavorando anche al remake del terzo capitolo – di base qualcosa di fattibile e anche in tempi rigorosamente brevi, anche riciclando gran parte del lavoro fatto sul secondo capitolo e utilizzare i modelli di Mr. X per lavorare sul Nemesis – o con alcuni rumor spenti nel giro di poco che volevano la compagnia al lavoro anche su un Resident Evil Revelations 3. A questo non bisogna scordare l’incalzante onda mediatica che l’internet ha alzato attorno la voglia di giocare un remake di Dino Crisis. Metteteci anche che Shinji Mikami sarà presente e per quanto non stia più in Capcom, qualche annuncio velato potrebbe esserci.

L’unica certezza per Capcom in questo E3 sarà sicuramente Monster Hunter World: Iceborn, la massiccia espansione in arrivo il 6 ottobre 2019 avrà sicuramente qualche spazio in questa manifestazione, per farci pregustare novità in fatto di mostri, armi e altre feature.

Bandai Namco

Code VeinIn casa Bandai Namco vere e proprie chicche non ve ne sono, o almeno, dell’annunciato Dragon Ball Game: Project Z di CyberConnect2 cosa possiamo aspettarci? Comunicato l’inizio dei lavori tacitamente con un piccolo teaser dove si vedeva praticamente nulla, la finestra dell’E3 è sicuramente il palco migliore per capire qualcosa su questo action RPG. Molto probabilmente invece vedremo qualcosa su Code Vein, soulslike dai creatori di God Eater in uscita verso la fine del 2019 e potremmo buttare un occhio sul prossimo Digimon Survive, action RPG tattico che cercherà di rilanciare il brand nel migliore dei modi.

Il publisher ha diritti su tanti altri marchi, quali Naruto e One Piece, impossibile dunque escludere che stiano lavorando su qualche altro titolo dedicato a questi due popolarissimi franchise o ad arricchire un certo Jump Force fresco di uscita.

Warner Bros.

Deals with Gold

La divisione videoludica di Warner Bros. è sicuramente quella che molti attendono con impazienza in quanto, nonostante siamo esenti da conferme ufficiali, ufficiosamente in questo E3 dovrebbero presentarsi con dei titoli di grande attesa e grande spolvero. Cominciamo con il famosissimo gioco dedicato al mondo di Harry Potter, prima rumoreggiato, poi mostrato in un teaser leaked, di cui tutti si sarebbero aspettati la contromossa di pubblicare e mostrare ufficialmente il progetto (invece ad oggi ancora nulla). Inutile dire dunque che questo progetto legato al magico mondo di Harry Potter sarà sicuramente svelato a breve. Ora o mai più per Rocksteady: in silenzio da tanto, troppo tempo, abbiamo fantasticato sul loro nuovo progetto solo leggendo i loro annunci lavorativi. I rumor sono stati tanti e fantasiosi: un gioco sulla Suicide Squad, un gioco su Superman e con un’ultima voce riguardante il ritorno del franchise che li ha lanciati, quello di Batman. Effettivamente dopo Batman: Arkham Knight, siamo in molti a sapere se questa linea continuerà o no, nonostante la storia di Bruce Wayne si sia conclusa. In questo mare di attese, non è da escludere come lo studio sia stato impegnato in un titolo al di fuori del mondo DC, anche se con l’arrivo del progetto Avengers per mano di SquareEnix, è probabile che la concorrenza tra i due personaggi dei maggiori colossi editoriali possa continuare anche nel campo videoludico.

Ultimo, ma non meno importante, la notizia che Monolith Productions è al lavoro su un titolo. Nuova IP? Terzo capitolo del franchise de La Terra Di Mezzo? Più plausibile aspettarsi un annuncio di produzione.

Konami

PES 2019Inutile nasconderci dietro un dito e ammettiamolo subito: Konami non sta navigando in acque buone, o almeno in termini di feedback da parte del suo pubblico. La compagnia fattura annualmente sempre più dell’anno precedente e subito dopo l’accoglienza negativa a Metal Gear Survive l’annuncio è stato secco e deciso: per adesso, niente più titoli Tripla A. Cosa aspettarsi dunque da questo E3? Il solito annuncio del nuovo capitolo di PES? Sicuramente. Poi cosa abbiamo? Nulla. Un rumor vuole il rilancio di una collector di Contra. Troppo poco per dare fiducia ad un publisher che ha in mano brand storici quali Metal Gear Solid o il compianto Silent Hills, e sembra non avere le risorse o le persone – in termini di esperienza e qualità – in grado di portare avanti grossi progetti.

THQ Nordic

Darksiders 3Il publisher si è ritagliato un’interessante fetta di attenzione negli ultimi anni. Rifondata e acquisendo altri studi (solo recentemente hanno preso i ragazzi di Piranha Bytes, che hanno dato i natali al glorioso Gothic e al recente e mediocre Elex), la compagnia sta annunciando e producendo tanti e diversi titoli. Hanno riportato in auge il perduto terzo capitolo di Darksiders e la prima vera notizia ufficiale è l’esistenza di un quarto capitolo – quello che con le premesse partite dal primo di essi, dovrebbe chiudere il cerchio – dal titolo momentaneo di Darksiders Genesis e verrà presentato ufficialmente proprio durante l’E3. Ci aspettiamo anche di vedere qualcosa attorno a Biomutant e anche di vedere finalmente una data di uscita. Inoltre il publisher ha annunciato l’inizio dei lavori su due nuovi titoli, uno sarà una nuova IP, il secondo invece un non precisato remake e/o sequel su una saga galattica amata dai fan (Destroy all Humans?).

Non scordiamoci i lavori già avviati su titoli quali Desperados 3 che ci aspettiamo di vedere in qualche gameplay. Insomma, nel suo piccolo, THQ Nordic potrebbe ritagliarsi una bella fetta di attenzioni in questa edizione dell’E3.

Focus Home Interactive

Ultima ma non meno importante, Focus forte del successo del lancio dei recenti World War Z e A Plague Tale, in questa edizione cercherà di bissare l’attenzione, quasi sicuramente con The Surge 2: soulslike di pregevole fattura che sembra aver ottimizzato tutte le meccaniche del primo capitolo.

Altro titolo che potrebbero presentare è GreedFall, RPG con diverse contaminazioni di genere che potrebbe risultare interessante, se non fosse che dietro ci sono i ragazzi di Spiders, sicuramente bravi a lavorare a titoli del genere, ma mancando di una vera e propria luce e personalità. Insomma il rischio del “classico gioco Spiders” è vicino, ma attendiamo di provare per sbilanciarsi!

Attendendo di scoprire cosa ci riserverà l’intera esperienza offerta in quel di Los Angeles, vi ricordiamo che Game Legends seguirà in diretta con voi l’intera manifestazione, e vi terrà compagnia con un live coverage gremito di commenti, ospiti e attività collaterali. Iscrivetevi ai canali YoutubeTwitch e alla pagina Facebook di Game Legends per non perdervi nulla!

Le cuffie HyperX Cloud II sono disponibili a un prezzo imbattibile su Amazon.

Torna disponibile a un prezzo stracciato l’Intel Core i7-10700F, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...