fbpx

Cyberpunk 2077: la demo mostrata nel 2018 era falsa?

Nelle scorse ore il celebre giornalista Jason Schreier ha dato vita a un'interessante tesi
  • Games
  • News
  • Cyberpunk 2077: la demo mostrata nel 2018 era falsa?

Come ben sappiamo durante l’E3 2018 Cyberpunk 2077 ha impressionato molte persone con la sua demo verticale. Tuttavia, durante le ultime ore si sono sviluppate varie tesi relative alla possibilità che quest’ultima fosse falsa, e che non mostrasse le cose che i giocatori potevano fare all’interno del tanto atteso titolo targato CD Projekt RED. Ora sappiamo tutti che i filmati e le demo dell’E3 sono fondamentalmente sezioni verticali di un gioco. A quanto pare però lo studio polacco potrebbe aver mostrato cose che non sono mai state realmente implementate nel gioco, fondamentalmente falsificando numerose funzionalità.

Come fatto notare da Jason Schreier, celebre giornalista del settore in questione, CD Projekt RED a quel tempo non aveva ancora finalizzato e codificato i sistemi di gioco sottostanti mostrati nella demo dell’E3 2018. Lo sviluppo infatti, non sarebbe cominciato prima del 2016, l’anno in cui è stata pubblicata la seconda e ultima espansione di The Witcher 3. Questo spiega perché così tante funzionalità, come ad esempio le imboscate in auto, mancano attualmente nell’opera finale. Oltre a ciò, sembra che gli sviluppatori fossero pienamente consapevoli dei bug e dei problemi che affliggevano il gioco.

Con l’avvicinarsi della data di lancio, tutti in studio sapevano che il gioco era in condizioni difficili e aveva bisogno di più tempo, secondo diverse persone che avevano familiarità con lo sviluppo. Mancavano pezzi di dialogo. Alcune azioni non hanno funzionato correttamente. Quando la direzione ha annunciato in ottobre che il gioco era entrato in “fase gold”, e che era pronto per essere stampato sui dischi, c’erano ancora dei bug importanti che venivano scoperti. Il gioco è stato posticipato di altre tre settimane poiché i programmatori esausti si sono affrettati a sistemare il più possibile.

CD Projekt RED ha rilasciato una seconda scusa ufficiale per il disastroso lancio di Cyberpunk 2077 e ha condiviso una roadmap: come hanno affermato gli sviluppatori, possono risolvere molti dei glitch e dei problemi grafici del gioco. Tuttavia, non sappiamo davvero se aggiungeranno anche i contenuti mancanti! Sapevate che nelle scorse ore gli sviluppatori hanno ammesso anche che “il gioco non sarebbe dovuto uscire nel 2020“?.

Lo smartphone OPPO A52 è disponibile su Amazon a un prezzo imbattibile.

Consigliate anche le Corsair HS70 BLUETOOTH, ecco il link per acquistarle a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...