fbpx

Cyberpunk 2077: dopo il furto degli asset, CD Projekt torna alla carica.

Lo studio polacco non si è fatto intimidire dagli eventi di un anno fa e ha preso provvedimenti.
  • Games
  • News
  • Cyberpunk 2077: dopo il furto degli asset, CD Projekt torna alla carica.

Circa un anno fa, dei ladri di informazioni si erano impadroniti di alcuni asset riguardanti Cyberpunk 2077. L’obiettivo dei malintenzionati era chiedere un riscatto a CD Projekt Red, in cambio della non divulgazione delle informazioni sottratte. La casa di produzione polacca non cedette alle richieste dei malviventi, e nonostante ciò nessun leak venne mai pubblicato. Durante un recente incontro coi finanziatori, il presidente della compagnia Adam Kiciński ha avuto l’occasione di parlare a proposito del furto.Cyberpunk 2077

Per rassicurare gli investitori,Kiciński ha dichiarato che l’azienda ha preso provvedimenti soprattutto nel rafforzare la sicurezza e la protezione dei dati sensibili, senza rendere però pubbliche le azioni legali intraprese nei confronti dei ladri. Il furto non sembrerebbe aver intaccato minimamente CD Projekt Red, la quale rende noto di aver speso, nel corso del 2017, il corrispettivo di circa 18 milioni di euro in investimenti per lo sviluppo di giochi e tecnologie.

Nel frattempo Cyberpunk 2077 rimane avvolto nel mistero ma soprattutto al riparo dai cacciatori di informazioni. La speranza è che gli sviluppatori svelino qualche dettaglio sul titolo nel corso dell’E3.

Il case Corsair Crystal 280Xè disponibile a un prezzo imbattibile su Amazon.

Torna disponibile a un prezzo stracciato l’Intel Core i5-10400F, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...