fbpx

Cyberpunk 2077: i fondatori di CD Projekt Red perdono 1 miliardo di dollari

Il pessimo lancio di Cyberpunk 2077 sulle console old gen è costato ai fondatori di CD Projekt Red più di un miliardo di dollari di perdite.

  • Home
  • Games
  • News
  • Cyberpunk 2077: i fondatori di CD Projekt Red perdono 1 miliardo di dollari

Dopo anni di incredibile attesa e una grande campagna di marketing che si è rivelata una delle più imponenti degli ultimi anni, Cyberpunk 2077 è finalmente uscito sul mercato. Purtroppo, però, le cose non sono andate esattamente come avevano sperato gli sviluppatori del gioco. Il titolo ha infatti una miriade di problemi, da bug e glitch casuali, unite a prestazioni che rendono il titolo praticamente ingiocabile su console last-gen. Sebbene Cyberpunk 2077 abbia già più che recuperato i costi di produzione e promozione, sembra che i fondatori di CD Projekt RED abbiano perso una grande quantità di denaro, che ammonta a più di un milione di dollari.

Questo probabilmente non sorprende, data la quantità di problemi che il gioco ha dovuto affrontare sulle console di generazione attuale, cosa ancora più evidente se Cyberpunk 2077 viene paragonato alla sua versione per PC. Nel corso della scorsa settimana, le azioni della società sono crollate, anche se non a minimi storici. A causa dei numerosi problemi di Cyberpunk 2077, gli sviluppatori si sono scusati, affermando di non aver prestato sufficiente attenzione alle prestazioni del gioco su PlayStation 4 e Xbox One. Le perdite subite dai fondatori di CD Projekt Red sono state segnalate da Bloomberg e seguono più di una settimana di polemiche sull’edizione old gen. La società, che è stata celebrata per il franchise di giochi The Witcher, ora trova una mancanza di fiducia del pubblico. Con il suo precedente franchise, CD Projekt RED si è affermato come sviluppatore di giochi di alta qualità, ma ora, in seguito alle prestazioni nascoste di Cyberpunk 2077, questa reputazione ha subito una battuta d’arresto.

CD Projekt RED ha detto che mira a ricostruire la fiducia persa a causa dei problemi affrontati nel titolo di fantascienza, anche se non è partito alla grande considerando che ha ammesso di essere in colpa per come è stato gestito il gioco per superare il processo di certificazione presso Sony e Microsoft. Vedremo se ci riuscirà con le prossime patch in uscita tra gennaio e febbraio.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...