fbpx

Cyberpunk 2077: nel Cyberspace sarà possibile evocare creature fantasy

Inoltre, la nuova opera di CD Projekt RED presenterà più di mille NPC con una propria routine quotidiana
  • Games
  • News
  • Cyberpunk 2077: nel Cyberspace sarà possibile evocare creature fantasy

Con l’imminente debutto sul mercato, fissato per il prossimo 17 settembre 2020, le indiscrezioni riguardanti Cyberpunk 2077 si fanno sempre più interessanti. Secondo quanto riportato da un podcast tedesco (Gamestar), la nuova opera di CD Projekt RED presenterà più di mille NPC con una propria routine quotidiana, un miglioramento significativo rispetto al precedente The Witcher 3, e un combat system ampiamente migliorato rispetto quanto visto dalla demo mostrata in occasione dell’E3 dello scorso anno.

Ma non è tutto, dato che durante il podcast è stato “rivelato” che i giocatori saranno in grado di evocare delle creature fantasy capaci di lanciare palle di fuoco o difendersi con uno scudo, all’interno delle sequenze del Cyberspace, fondamentali per eliminare gli altri hacker. “Un po’ come se Skyrim incontrasse Tron“. Nonostante il team di sviluppo polacco abbia rivelato diversi dettagli negli ultimi mese, dalle gang presenti nel gioco alla personalizzazione del proprio personaggio, al momento sappiamo ben poco sul mondo dell’hacking digitale.

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile a partire dal prossimo 17 settembre 2020 su PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia, anche se al momento non è nota l’effettiva data di rilascio sul servizio di cloud gaming del colosso di Mountain View. Inoltre, il presidente di CD Projekt RED, Adam Kiciński, ha recentemente dichiarato che i DLC e le espansioni della trama saranno annunciati poco prima dell’uscita del gioco.

 

 

Lo smartphone Realme 7 5G è disponibile su Amazon a un prezzo scontato.

Consigliato anche il processore Intel Core i9-10900F, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...