fbpx

Death Stranding: svelati i requisiti “sorprendenti” della versione PC

La nuova opera di Hideo Kojima debutterà su PC il prossimo 14 luglio 2020.
  • Games
  • News
  • Death Stranding: svelati i requisiti “sorprendenti” della versione PC

L’ultima fatica di Hideo Kojima, Death Stranding, si appresta a debuttare il prossimo 14 luglio su PC, così 505 Games ha deciso di svelare i requisiti minimi e raccomandati affinché i giocatori possano godersi al meglio il viaggio post apocalittico di Sam Porter Bridges. Le specifiche, che potete trovare qui di seguito, non risultano particolarmente esose per gli utenti più “casual”, richiedendo come minimo un i5 (o Ryzen 3 1200), 8 GB di RAM ed una GeForce GTX 1050 (o Radeon RX 560).

Requisiti minimi

  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel Core i5-3470 o AMD Ryzen 3 1200
  • RAM: 8 GB
  • GPU: GeForce GTX 1050 3 GB o AMD Radeon RX 560 4 GB
  • HDD: 80GB

Requisiti raccomandati per i 30fps

  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel Core i5-4460 o AMD Ryzen 5 1400
  • RAM: 8GB
  • GPU: GeForce GTX 1050 Ti 4 GB o Radeon RX 570 4 GB
  • HDD: 80GB

Requisiti raccomandati per i 60fps

  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel Core i7-3770 o AMD Ryzen 5 1600
  • RAM: 8GB
  • GPU: GeForce GTX 1060 6 GB o AMD Radeon RX 590
  • HDD: 80GB

Vi ricordiamo che Death Stranding è già disponibile all’acquisto per tutti i possessori di PlayStation 4, mentre gli utenti PC potranno mettere finalmente le mani sull’ultima fatica di Hideo Kojima a partire dal prossimo 14 luglio 2020. Se volete saperne di più sull’ormai “ex esclusiva PS4”, potete consultare al seguente link la nostra recensione completa.

Lo smartphone Xiaomi Poco X3 NFC è disponibile su Amazon a un prezzo imbattibile.

Consigliato anche la videocamera Blink Mini, ecco il link per acquistarla a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...