Deathloop - Guida a come ottenere il trofeo 'Mani Quasi Pulite'

Deathloop – Guida al trofeo ‘Mani Quasi Pulite’

Se avete problemi col trofeo più ostico di Deathloop, Mani Quasi Pulite, la nostra guida per ottenerlo farà sicuramente al caso vostro.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Deathloop – Guida al trofeo ‘Mani Quasi Pulite’

Deathloop è un titolo dove la libertà di azione è alla base di tutto, ma non solo: durante la vostra partita una delle cose principali da fare è raccogliere informazioni, come leggere dei dossier o ascoltare delle registrazioni audio, ma anche ascoltare dialoghi dei personaggi o visitare luoghi specifici. Per questo, prima di avere un quadro generale completo – e un arsenale di armi e poteri di tutto rispetto – dovremo passare diverse ore in gioco, e sfruttare tutte le variabili che ci sarà possibile. Tra i trofei più ostici da ottenere in Deathloop, qui la guida completa a tutti gli altri per ottenere il trofeo di platino, c’è di certo il trofeo d’argento Mani Quasi Pulite, che prevede di uccidere in un solo loop TUTTI i Visionari e NESSUN eternalista.

ATTENZIONE: prima di procedere nella lettura, sappiate che per riuscire ad ottenere il trofeo Mani quasi pulite dovrete essere stati in grado di finire Deathloop una prima volta, ottenendo tutti i codici e i poteri necessari.

SPOILER ALERT: la guida per ottenere questo trofeo contiene forti spoiler riguardanti il gioco e la trama, e come per l’ottenimento del trofeo Mani Quasi Pulite Stesso, vi consigliamo caldamente di aver prima terminato il titolo, e poi procedere con la lettura.

Deathloop anteprima

Deathloop: come ottenere il trofeo Mani Quasi Pulite

Prima di partire per la nostra lunga giornata da assassini provetti, è giusto tenere a mente dei consigli generali ma estremamente importanti:

  • Il modo migliore per ottenere il trofeo è giocare nel modo più furtivo possibile, tuttavia è concesso anche allertare i nemici, l’importante è che nessun Eternalista venga ucciso. Se venite notati, cercate di nascondervi finché non perderanno interesse nel cercarvi.
  • Qualora vi capitasse di uccidere un nemico o di morire, potete tornare al menù principale per poi tornare a giocare senza dover ricominciare il loop. Se morirete davvero, chiudete il gioco del tutto e riapritelo.
  • Fate un uso smodato del potere Etere per fare in modo che i nemici non vi vedano. Potenziate la tavoletta anche con l’abilità Fantasma.
  • La tavoletta Traslazione può essere molto utile sia per gli spostamenti, sia per non essere notati. La velocità può essere una vostra grande alleata.
  • Evitate di prendere il trofeo cercando di combinarlo con Spettro al banchetto, dato che quintuplicherebbe inutilmente la difficoltà, e presi singolarmente i trofei sono molto più abbordabili.

Mattina – Baia di Karl

Non appena inizierete il livello, recatevi sul tetto dell’hangar 1 (sfruttate anche Traslazione). Da lì nello stesso modo così potete spostarvi nell’hangar 2 dove si trova Harriet, evitando gli Eternalisti. Entrate e dirigetevi di sotto utilizzando Etere e Traslazione per non avere a che fare coi nemici. A questo punto potete recarvi nella parte sinistra dell’hangar e cercare un passaggio e aggirare Harriet. Potete ucciderla col machete, ma verrete sicuramente visti dalle guardie: in questo caso scappate, oppure morite e respawnerete in un punto sicuro. Chiaramente questa è solo una delle tattiche possibili, quindi se vi ingegnate e trovate un modo per non essere scoperti ed ucciderla, attuatelo senza problemi. L’importante è che poi attuiate la seconda parte del piano:  andare all’angolo fuori dall’hangar 2 e sabotare i Fuochi d’Artificio di Frank. Scegliete la seconda opzione di dialogo, e poi scappate dalle gallerie. In questo modo durante la sera Frank avrà un’incidente mentre vi trovate ad Updaam.

Mezzogiorno – Il Complesso

La prima cosa da fare è andare all’accampamento di Egor per sabotare il suo esperimento. Prendete quindi un nullificatore dal suo laboratorio (sfruttate la Traslazione per superare i laser blu), portatelo davanti al marchingegno e piazzate il nullificatore per far sì che si riveli. Una volta fatto, rimuovete il nullificatore per tornare in possesso dei vostri poteri, e poi inserite il nome del dispositivo (che è composto da una lettera e tre cifre, ma è randomico, quindi dipenderà dal vostro gioco e da quello che avete scoperto nella run). Dopo aver inserito il codice, premete il grande tasto rosso con scritto STOP, e poi fuggite nei tunnel.

Pomeriggio – Firstad Rock

La parte più facile. Andate al bunker segreto dove Fia e Charlie si incontrano, e non avrete problemi dato che la soluzione del puzzle l’avete già ottenuta durante la storia e che è mostrata nel menu. Una volta nel bunker potete uccidere entrambi, e per facilitarvi il lavoro a inizio missione potete equipaggiare la tavoletta Vincolo, sfruttandola poi per uccidere i due piccioncini in un colpo solo.

Sera – Updaam

La situazione si scalda alla festa di Aleksis! E proprio perché saranno presenti decine di Eternalisti, sarà essenziale avere con voi le tavolette Etere e Traslazione (una missione con reminiscenze abbastanza Dishonorediane ndr). La prima cosa da fare è uccidere Aleksis col tritacarne, ovvero come facciamo per ottenere il trofeo Hamburger Alpha (nella guida al platino trovate come fare). Recatevi poi sul tetto, per uccidere Wenjie ed Egor, utilizzate armi potenti come shotgun (equipaggiate le piastrine Hipster per essere più precisi), e siate particolarmente attenti a non uccidere Eternalisti sul tetto. Come già detto in precedenza, Frank verrà auto-ucciso dai suoi fuochi d’artificio, e ci verrà notificato su schermo quando accadrà. Dopo che tutto questo sarà fatto, recatevi al RAK e entrate nel Rakyetoplan. Sparate a Julianna quando entrerete nella stanza o durante il duello (se vi siederete) e poi saltate dalla piattaforma per spezzare il loop.

Chiaramente se avete già terminato il titolo molto di ciò che vi abbiamo detto è familiare, e saprete già come attuare determinate dinamiche. In ogni caso, se aveste alcuni problemi, vi proponiamo in basso un video di Powerpyx che vi mostra sul piano pratico come agire per ottenere il trofeo Mani quasi Pulite di Deathloop.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...