fbpx

Destiny 2: alla scoperta delle sottoclassi della stasi

Analizziamo l'ultimo trailer del gioco, le sottoclassi della stasi e le relative abilità
  • Games
  • Speciale
  • Destiny 2: alla scoperta delle sottoclassi della stasi

L’arrivo delle Piramidi nell’enorme universo narrativo di Destiny 2 era preannunciata da molto, tantissimo tempo. Addirittura sin dal video introduttivo del primissimo Destiny, in cui era possibile vedere un’enorme ombra a forma triangolare. L’attuale Stagione degli Arrivi, come lascia presagire la denominazione stessa, è così lo spettacolo di apertura su cui si giocherà lo scontro decisivo contro le Piramidi. E il palcoscenico prende il nome di Oltre la Luce.

L’attesa espansione di Destiny 2 parte così da un presupposto narrativo essenziale per gli appassionati dell’opera di Bungie, e di conseguenza le aspettative non possono che essere altissime. Presentata durante la diretta di annuncio di tutte le novità legate al futuro del titolo, Oltre la Luce ha messo subito le carte in tavola: oltre l’arrivo di Europa come pianeta sul quale si decideranno le sorti del “destino” dei Guardiani, avremo modo di sfruttare l’oscurità a nostro favore. In che modo? A partire dal 10 novembre 2020, data di uscita dell’espansione, l’introduzione della stasi comporterà una sua sottoclasse, rappresentando una nuova tipologia di danno nell’ecosistema del gioco assieme a quella solare, ad arco e di vuoto. Insomma, le premesse sono positive dato che la prossima espansione parrebbe essere una delle più importanti nella storia della serie.

Durante la Gamescom Opening Night Live 2020 è stato mostrato un nuovo trailer di Oltre la Luce, non tanto incentrato sulla storia o sulle ricompense che otterremo, quanto sulle abilità della sottoclasse della stasi. Scopriamo così alcune interessantissime novità che non vediamo l’ora di provare con mano.

Ci sono alcune premesse importanti da fare, che riguardano principalmente il modo in cui la stasi avrà effetto sul gameplay di Destiny 2: molte abilità potranno produrre i cosiddetti campi di stasi, che rallentano di molto i nemici e che si troveranno impediti dal reagire ai vostri attacchi. Inoltre, direttamente dal sito ufficiale veniamo a sapere che potremo letteralmente congelare gli avversari con la stasi e, quando li sconfiggeremo, la loro esplosione produrrà scaglie di ghiaccio che saranno come lame che infliggeranno danno a tutti i nemici vicini.

Cacciatori – Revenant

Destiny 2 Oltre la Luce

Partiamo scoprendo tutte le novità in arrivo per una delle classi più scelte di sempre, ovvero quella dei Cacciatori. Nel trailer appena rilasciato abbiamo scoperto alcuni dettagli interessanti riguardo sia la Super della nuova sottoclasse e sia per alcune abilità. La Super fa apparire tra le mani del Guardiano due picconi, che ricordano anche delle falci dal manico corto. Potremo lanciarne due di seguito, con una sola pressione del tasto sinistro del mouse: la prima è più veloce, ha una traiettoria dritta e causerà una grande esplosione al primo impatto; la seconda, diversamente, sarà lanciata dopo alcuni secondi e, dato il suo peso, il volo sarà curvo, mentre esploderà qualche istante dopo aver toccato una superficie. Va notato anche che la Super attiverà un mirino conico che vi aiuterà a stabilire la traiettoria del secondo colpo. Un piccolo tocco di classe che farà sicuramente comodo durante il gameplay.

A fare da protagonista per l’abilità corpo a corpo sarà uno shuriken, che avrà degli effetti diversi in base alla tipologia che sceglieremo per la sua sottoclasse. Finora ne abbiamo visto una tipologia che viene lanciata a gran velocità e che sembrerebbe rallentare gli avversari colpiti. Interessante è il fatto che ne potremo usare due, uno per volta, cosa che potremo sfruttare con le granate che vedremo più avanti. L’altra stella ninja – molto più interessante – può addirittura rimbalzare sulle pareti, perfetto per determinate situazioni nel Crogiolo, in cui potremmo trovarci in un vicolo stretto di fronte il nostro avversario. Non avendo modo di provare con mano questa abilità, è difficile dire se il corpo a corpo ucciderà in un sol colpo i nemici congelati.

Infatti, una delle due tipologie di granate che abbiamo visto non arreca alcun danno, ma crea una cupola entro la quale gli avversari vengono rallentati considerevolmente, quella che prende il nome ufficiale di “campo di stasi”. Come si vede al minuto 1:03 del video, gli “shuriken rimbalzanti” possono rivelarsi davvero devastanti se combinati a questa granata. La seconda tipologia, invece, è quella che più ci ha sorpreso per i risvolti strategici che può comportare, sia nel Crogiolo che negli Assalti. Parliamo della bomba che produce delle colonne di ghiaccio sulle superfici che tocca e che, oltre ad offrire un ottimo riparo, può essere anche utilizzata per saltare più in alto o anche per creare una parete su cui lanciare lo stesso shuriken.

Stregoni – Vincolatore dell’ombra

Destiny 2 Oltre la Luce

La sottoclasse degli Stregoni fa ampio uso delle peculiarità della stasi. Come possiamo vedere dal trailer, nel momento in cui il Guardiano attiva la Super, nella sua mano destra appare un bastone e tutti i nemici vicino ad esso vengono congelati quasi all’istante. Si tratta di una tecnica molto interessante che può risultare a dir poco utile in fasi di difficoltà nel PvP, magari quando siamo circondati da giocatori avversari.

Inoltre, la Super ci permetterà di sparare delle sfere blu che congelano istantaneamente l’avversario colpito e lo rendono vulnerabile agli attacchi. Questo vale anche nel Crogiolo: se sparate con un’arma sui vostri nemici immobilizati, gli arrecherete molti più danni e l’uccisione sarà assicurata. Se invece non avete ancora la Super, potrete usare queste sfere come attacco corpo a corpo, e spararne solo una ma che funziona allo stesso modo (o almeno così sembra).

Pare che sia possibile sprigionare il potere nel bastone per creare un’onda d’urto, cosa che potrà essere molto utile per distruggere velocemente i nemici immobilizzati. Si tratta di una tecnica molto interessante, che abbiamo visto essere utilizzata proprio quando si attiva la Super della sottoclasse. Inoltre, sempre dal trailer ci viene data anche una prima occhiata a quello che sembrerebbe essere un attacco fisico con il bastone proprio perché, al minuto 1:14, vediamo un Guardiano che sta per scagliarlo a terra. Insomma, anche stavolta i dettagli a nostra disposizione sono davvero pochi, motivo per cui è difficile capire come cambierà davvero il gameplay. Per adesso sappiamo soltanto che gli Stregoni sfrutteranno molto la capacità di congelamento e distruzione della Stasi, molto più dei Cacciatori e Titani.

Titani – Behemoth

Destiny 2 Oltre la LuceMolto interessante anche la sottoclasse della stasi dei Titani, seppur presenti attacchi simili ad altri già visti in passato. Scopriamo così la potente Super e come devasterà il campo di battaglia, ma scopriamo anche il nome da alcune sequenze video del gameplay: si chiamerà Glacial Quake, il Terremoto Glaciale. All’attivazione, la mano destra del vostro Guardiano prenderà il colore della stasi, a dimostrazione della concentrazione di energia, e potremo cominciare a combattere con potenti attacchi. Il primo che viene mostrato è uno schianto a terra con il pugno, attivabile anche in aria, che fa partire una scia di colonne di ghiaccio tagliente in tre direzioni diverse, ma sempre dinanzi al personaggio. Insomma, siamo sicuri che i Titani avranno modo di divertirsi con questi nuovi attacchi.

Un dettaglio molto interessante che abbiamo notato dallo stesso video gameplay da cui è trapelato il nome della Super è che alla sua attivazione è comparsa un’abilità passiva a sinistra dello schermo, che prende il nome di Crystalline Plating. Dalla denominazione, potremmo immaginare che si tratta di una sorta di protezione del Guardiano, non necessariamente legata ai Titani ma che – magari – proteggerà tutte le classi di che attiveranno la Super della sottoclasse della stasi.

Parliamo quindi di tutte novità che non fanno che stuzzicare il palato degli appassionati di Destiny 2, che non vedono l’ora di provare con mano le nuove abilità. Tuttavia, le informazioni in nostro possesso sono ancora poche ed è difficile dire quanto varrà questa sottoclasse nel gameplay. La primissime impressioni sono positive, anche troppo! Poter congelare i nemici nel Crogiolo è infatti una possibilità tanto interessante quanto spaventosa: il lavoro di ottimizzazione degli hitbox e delle tempistiche degli attacchi dei prossimi aggiornamenti di Destiny 2 sarà cruciale per determinare se la sottoclasse della stasi riuscirà ad essere amata o odiata dai giocatori.

Il Samsung Galaxy Watch3 è disponibile a un prezzo ridotto su Amazon, con il codice sconto SAMSUNGWATCH.

Consigliate anche le Apple AirPods, ecco il link per acquistarle a un prezzo scontato.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...